Questo sito contribuisce alla audience di

9 poster femministi che vi ispireranno. GALLERY

L'aperitivo della domenica

Il sessismo si può combattere anche con l’arte. Nel 1974 un gruppo di studentesse di arte rispose a un annuncio sulla rivista femminista Red Rag, che voleva promuovere la lotta alla discriminazione e agli stereotipi sulle donne nei media.

Il See Red Women’s Workshop divenne un marchio per i poster e i manifesti di empowering sui temi dell’identità, della sessualità e la liberazione delle donne. Queste giovane artiste speravano di risvegliare le coscienze tramite l’umorismo e i disegni accattivanti.

Di recente sono stati raccolti tutti i poster in un libro See Red Women’s Workshop: Feminist Posters 1974-1990. Il materiale copre un arco che va da quel lontano 1974 fino al 1990. Ci sono voluti più di due anni per raccogliere tutto il materiale, che all’epoca veniva stampato a sud di Londra e poi inviato in tutto lo stato tramite una rete di librerie e collettivi.

Scorri le pagine per vedere alcuni dei poster più belli!

Share Button
Speciale Onda Pride 2017

Wearing a bow tie is a statement. Almost an act of defiance. Wearing a bow tie is a way of broadcasting an aggressive lack of concern for what other people think.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *