Questo sito contribuisce alla audience di
NewsSocietà e politicaTop Story

Australia: per una rivista locale il matrimonio gay equivale a sposare Satana

In Australia non si placano le polemiche per la vittoria del SI al recente sondaggio

La rivista The Spectator ha pensato bene di commentare a modo suo la vittoria del SI al sondaggio australiano sul matrimonio egualitario.

Secondo la loro modesta opinione, sposarsi con una persona dello stesso sesso equivale sposare Satana:

Eva, abbiamo qualcosa da dirti

Ma non è finita qui

Oltre a sposare l’incarnazione stessa del peccato, con un cumulo di torsoli del famoso “frutto proibito” ai loro piedi e il serpente alle loro spalle che se la ride, il titolo dell’articolo era “Yesssss” – in riferimento al SI del sondaggio e al serpente del giardino dell’Eden – mentre nel sottotitolo leggiamo: “Il diavolo è nei dettagli. E i serpenti sono nell’erba“. Quindi? Stanno forse dicendo che le persone LGBT e coloro che li sostengono sono serpenti infidi e traditori? A quanto pare sì, poiché più avanti nel testo si legge: “I conservatori sono stati traditi. I serpenti se la ridono nell’erba“. Più chiaro di così…

L’editoriale aveva commentato la fine del sondaggio con un “Le nostre congratulazioni alla campagna del SI, anche se noi abbiamo fortemente supportato il NO“, poi la caduta di stile con questa bella vignetta. Peccato, potevate uscire di segna dignitosamente, e invece no.

Share Button
Tags
  • 95 Posts
  • 4,067 Followers
  • 154 Following

Ahlen

Nerd.

Articoli correlati

1 thought on “Australia: per una rivista locale il matrimonio gay equivale a sposare Satana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close