Questo sito contribuisce alla audience di
NewsTop Story

Calcio femminile e omofobia: deferita la società che offese le ragazze del Torino Calcio!

Questa primavera vi avevamo raccontato dell’episodio di omofobia di cui erano state vittime le ragazze della Torino Calcio Femminile. Per chi non si ricorda l’evento, durante una partita che le vedeva confrontarsi con i ragazzi della Polisportiva Bruinese, le giocatrici erano state insultate dagli avversari (giocatori, allenatori e dirigenti) con pesanti insulti omofobi portando alla denuncia della società alla FIGC regionale.

Dopo cinque mesi il Procuratore federale interregionale ha deferito l’intera società, compresi i dirigenti, per “comportamenti omofobi e discriminatori” al Tribunale Federale territoriale presso il Comitato Regionale Piemonte e Valle d’Aosta . All’epoca dei fatti la Bruinese aveva provato a negare lo svolgersi degli eventi, ma le indagini hanno dimostrato il contrario. Aspettiamo ora una decisione definitiva del tribunale e che agli omofobi sia data una pena adeguata ed eliminare l’omofobia nel calcio!

Share Button
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Abbiamo notato che usi un AdBlock

Lo sappiamo che può dar fastidio, ma la pubblicità ci permette di continuare il nostro lavoro. Per favore, disabilita il tuo ad blocker!