Questo sito contribuisce alla audience di

Carmilla. La Web Serie da non perdere. VIDEO

da Sila 3.402 visite10

Buongiorno lettrici di lezpop, fangirl sfegatate, amanti di donne e telefilm, amazzoni del nuovo millennio! Ditemi, che rapporto avete con i vampiri? E con vampiri intendo affascinanti femmes fatales con una voce che [censored]. Ahem, ascoltare per credere.

Ho attirato la vostra attenzione? Bene, perché sto parlando della webserie Carmilla, e se non ne avete ancora sentito parlare probabilmente significa che fate parte di quella specie in via d’estinzione che dorme un numero sufficiente di ore invece di sprecarle su Tumblr… Carmilla è tratta dall’omonimo racconto di Joseph Sheridan Le Fanu, ma è ambientata ai giorni nostri, nell’università di Silas; la protagonista è Laura, segue un corso di giornalismo per cui deve fare un progetto video, e tutto inizia a precipitare quando la sua compagna di stanza sparisce e al suo posto compare un biglietto a scelta multipla, ufficiale che recita più o meno così:

> > DA NON PERDERE

Cara studentessa, la sua compagna di stanza ha lasciato l’università di Silas; lei o lui ha:

a) Perso la sua borsa di studio e ha deciso di andare a casa

b) Deciso di cambiare scuola a causa della vostra estrema incompatibilità

c) Subito un trauma psicologico tale da renderlo inadatto alla vita scolastica.

d) Citato ragioni personali e, seriamente, perché la gente fa quello che fa?

Le procedure di uscita sono cominciate; non è richiesta alcuna azione da parte tua.

Per citare Laura, «Non c’è ragione per cui Betty possa aver deciso di mollare tutto e andare a casa alle 2 di mattina di un Venerdì notte, senza nessuna delle sue cose» e così la studentessa inizia a investigare, scoprendo che in Silas c’è molto più di quel che appare… l’arrivo di una nuova compagna di stanza, la misteriosa Carmilla, non farà che complicare le cose per la nostra eroina.

Save carmilla

Perché “Carmilla” è un telefilm da vedere assolutamente?

Share Button
Speciale Onda Pride 2017

1 2 3 4 5 6 7 8Successivo

Community

Commenti (10)

  1. Mi sembra giusto far conoscere un po questa serie in Italia magari creando l apposita pagina parallela italiana a quella canadese ! Cosa ne dite?https://www.facebook.com/Carmilla-WebSeries-Italia-1814786052069686/

  2. Ma solo io non riesco a trovare le puntate in italiano o sottotitolate? AHAHAH.

    1. basta che metti i sottotitoli nel “video ufficiale”

  3. Notizia flash, delle fan hanno iniziato a doppiarlo in italiano! https://www.youtube.com/watch?v=7rLpvC0QV_w (Non vi fa stranissimo??)

  4. Grazie per aver segnalato Carmilla! L’ho visto tutto in una botta e…wow!

  5. Io Amo questa Web serie, adorabile *^* cioè è perfetta. quando ho finito di vedere gli episodi uno dopo l’altro per riempire il vuoto ho letto il libro che ho finito in due giorni quindi, quando esce la seconda serie??? T.T senno andrò avanti a fanfic per un po’ u.u
    Poi trovo di somigliare un sacco a Laura u.u

  6. Ho perso una mattinata, ma ne valeva la pena!!!
    In effetti il potersi immaginare le scene raccontate a voce ha proprio il suo perchè!
    E anche la doppia lettura seria/faceta…
    Grazie Lezpop! :)

    1. You’re qite welcome, dearie ;) Se non hai ancora guardato la Pillow Talk con Elise e Natasha e hai una ventina di minuti libera, te la consiglio fortemente…

  7. Concordo, merita molto e poi non potete sfuggirle ancora per molto, Tumblr è invaso da gif e foto di “Carmilla”… quindi, onde evitare spoiler, presto, guardatela! :D

  8. Da dove inizio? Il cast. Quasi interamente femminile. Thumbs Up. Abbiamo una Elise Bauman (Laura) che ha un’impostazione di voce fantastica, riesce a essere credibile e a non far risultare il suo personaggio piatto e banale, una Natasha che, come avete scritto, ha un’espressività unica, e Sharon Belle che… beh, è Sharon Belle. E io come vedo una redhead mi sciolgo, quindi, per me è perfetta. Ho adorato il fatto che le scene di azione siano sempre state raccontate. E’ stato un po’ come leggere un libro, ho potuto immaginare la scena come volevo io, insomma un esercizio creativo che ho apprezzato molto. Inoltre, i personaggi non sono piatti (non tutti, almeno) e per quanto lo permettano i pochi episodi, si evolvono. Inoltre. Il finale di stagione è troppo…. WOW. Insomma, la mia reazione è stata come quella di Sarah e Adrianna. Moltiplicata per mille.

    Storyline accattivante, colpi di scena molto ben presentati, cast quasi perfetto e sceneggiatura divertente e piena di riferimenti interessanti. Voto: 10/10.

Rispondi

La tua email non sarà pubblicata

Puoi usare i tag HTML