Questo sito contribuisce alla audience di
FilmHighlightsMondo PopNewsSocietà e politica

Cate Blanchett alla premiere di Thor: Ragnarok loda le donne che stanno raccontando le molestie subite da Harvey Weinstein

Tra le vittime di abusi anche Lea Seydoux e Ambra Battilana che registrò la loro conversazione

Fasciata in un Gucci tutto dorato e luccicante, Cate Blanchett è sempre bellissima mentre passeggia sul red carpet alla premiere del suo ultimo film, Thor: Ragnarok, in cui interpreta la villain Hela.

Raggiante e sorridente, la Blanchett non ha perso l’occasione per dire la sua sul produttore di molti dei film in cui ha recitato come Carol e The Aviator:

Ogni uomo in una posizione di potere e autorità che pensa sia nelle sue prerogative minacciare, intimidire e molestare ogni donna che incontra o con cui lavora ha bisogno di essere giudicato. Non è mai facile per una donna farsi avanti in una situazione come questa e io supporto con tutto il mio cuore coloro che lo hanno fatto.

Ma la lista delle vittime non fa che allungarsi di ora in ora.

Anche Lea Seydoux, star de La Vita di Adele, ha denunciato al The Guardian abusi da parte di Weinstein, presso un hotel parigino:

Quando il suo assistente se ne è andato stavamo parlando sul divano e improvvisamente mi è saltato addosso e ha provato a baciarmi. Ho dovuto difendermi. E’ grande e grasso, ho dovuto fare forza per resistere. Sono uscita dalla sua stanza, completamente disgustata. Non avevo però paura di lui perché sapevo fin dall’inizio che tipo di uomo era. Ho visto come agisce: il modo in cui cerca un modo per entrare in azione, come mette alla prova le donne per capire cosa può ottenere… Ho partecipato alle cene in cui si lodava delle attrici di Hollywood con cui ha fatto sesso. Mi ha anche detto delle cose misogine nel corso degli anni come ‘Faresti meglio a dimagrire’. Quel commento mi ha sconvolta.

E non solo. E’ spuntata fuori una registrazione agghiacciante di un dialogo avvenuto nel 2015 tra la modella italo-brasialiana Ambra Battilana – microfonata in precedenza – e il produttore in un hotel di Tribeca, Los Angeles. Trasmesso a Matrix su Canale 5 e poi ripreso dal Corriere della Sera, lo potete trovare in calce all’articolo. “Io mi devo fare la doccia, tu ti siedi lì e ti prendi un drink“, dice lui invitandola ad entrare nella sua stanza. Lei rifiuta in tutti i modi, e lui diventa insistente: “No, devi entrare qui adesso“, “Non faccio niente con te, sta seduta qui con me, ti prego” e ancora “non imbarazzarmi in mezzo all’hotel” o “non rovinare la tua amicizia con me. Solo cinque minuti, non ti farò niente, lo giuro sui miei figli“. Lei continua a dire di no e anzi, gli chiede: “Perché mi hai toccato il seno ieri?” lui risponde: “In genere lo faccio“.

Share Button
Tags
  • 93 Posts
  • 4,002 Followers
  • 153 Following

Ahlen

Nerd.

Articoli correlati

1 thought on “Cate Blanchett alla premiere di Thor: Ragnarok loda le donne che stanno raccontando le molestie subite da Harvey Weinstein”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close