Questo sito contribuisce alla audience di
HighlightsNewsSocietà e politica

Cina: censura tutti i video con immagini LGBT!

La Cina vorrebbe eliminare tutti i video che contengono riferimenti all’omosessualità.

Nel paese negli ultimi anni c’è stata una tiepida apertura nel mondo dei film e delle serie tv online, alla comunità LGBT; tutti segni che lasciavano ben sperare. Ma la reazione del governo cinese non si è fatta attendere troppo.

A causare la censura sarebbero delle nuove linee guida approvate lo scorso 30 giugno, che definiscono le relazioni tra persone dello stesso sesso “lascive”, “anormali” e “di cattivo gusto”. Le maggiori piattaforme video di internet rischiano quindi di ricevere pesanti censure per il materiale in cui vengono mostrate persone gay, lesbiche e trans. Numerosi registi cinesi hanno pubblicato dei messaggi di opposizione contro queste linee guida per difendere i propri lavori, ricordando come già fossero stati allontanati dai media tradizionali per il contenuto delle loro opere. I registi inoltre difendono la necessità di garantire ai cittadini la possibilità di vedere contenuti in grado di promuovere l’accettazione e la tolleranza.

Share Button
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Close

Abbiamo notato che usi un AdBlock

Lo sappiamo che può dar fastidio, ma la pubblicità ci permette di continuare il nostro lavoro. Per favore, disabilita il tuo ad blocker!