Questo sito contribuisce alla audience di

Monica Cirinnà: “Senza voi questa battaglia non sarebbe possibile”

Monica Cirinnà

Monica Cirinnà a poche ore dalla diretta al Senato sul suo disegno di legge sulle Unioni Civili (che potete seguire con noi su Twitter) utilizza i suoi canali social per commentare tutto quello che sta accadendo ed esprimere ancora una volta la sia vicinanza alla comunità lgbt. Ecco le sue parole:

 

Care amiche e cari amici,

siamo arrivati al giorno X, mi sento una giovane universitaria a poche ore dall’appello d’esame!

Ormai da giorni e giorni dormo male ma questa notte non ho proprio chiuso occhio!
Ho trascorso tutta la notte al telefono, e se per un’animalista può sembrare carino pensare così tanto ad un “canguro”, diciamo che l’ansia correlata lo è molto meno.

Non riesco però a pensare ad altro, e mi fa tremare le vene nei polsi essere consapevole che la vita di tante persone, gli amori di tante persone, i bambini, le famiglie… che tutto questo sia aggrappato a un voto, uno solo voto, perché il “canguro” è appunto “solo un emendamento premissivo”.

Spero che i tanti colleghi che oggi si interrogano su come votare sappiano che oggi scelgono da che parte stare della Storia.
Se stare con le nuove famiglie che chiedono solamente una loro inclusione all’interno del grande mondo delle famiglie italiane oppure dalla parte di chi continua a discriminare e a pensare che non siamo tutti uguali, e che i diritti sono privilegi per pochi.

Non voglio offendere nessuno con queste mie parole, ma chi gira l’Italia sa quante storie di vita quotidiana ci sono in tutte le nostre città e i nostri piccoli paesi, sa quanto dolore c’è dietro quelle storie. Storie di giovani ragazzi che lasciamo soli, al cui coraggio non possiamo dare forza. Ragazzi che hanno paura di fare coming out o anche solo di raccontarsi per quello che sono, ai loro genitori, solo perché innamorati di una persona del loro stesso sesso.

Questo è il nodo che noi affrontiamo oggi con il primo voto, se dare cittadinanza vera, attiva, forte, piena di rispetto e dignità a tutti i cittadini italiani, oppure continuare a discriminarli dentro a dei recinti normativi. Se oggi passa il voto del canguro, il percorso dei prossimi due o tre giorni sarà più semplice, ma sarà più semplice anche una relazione, più limpida e più diretta, tra tutti noi dentro al Partito Democratico.

Le minoranze sono sempre esistite, si è deciso però di fare di questa legislatura una legislatura costituente. Abbiamo messo mano a delle grandi riforme che l’Italia aspettava da anni: la riforma Costituzionale, la riforma del Senato, quella del Lavoro, della Scuola e adesso, finalmente, la riforma del Diritto di Famiglia.

Su questo il PD deve vincere la sfida, sull’essere un partito che parla, che dialoga, che magari si divide al suo interno ma che poi decide.
Non possiamo più fermarci, sono due anni che lavoriamo a questo testo, e voglio ricordare che il testo 2081 che discutiamo in questi giorni, in queste ore, è la quarta versione di questo testo, che contiene l’emendamento premissivo Lepri-Fattorini, che è stato mediato dal senatore Tonini, che prevede solamente l’adozione del figlio del partner e non l’adozione legittimante.

Stiamo semplicemente facendo il primo passo per rimettere l’Italia a testa alta in Europa sui diritti delle persone, nel rispetto dell’articolo 3: la legge è uguale per tutti.

Voglio fare un ringraziamento a tutti voi, non solo per gli auguri che mi avete inviato per il mio compleanno ieri, ma per il grande affetto che a migliaia mi dimostrate in continuazione. Senza tutti voi questa battaglia non sarebbe stata possibile. Grazie. Un bacio Monica

Grazie Monica e in bocca al Canguro!

Share Button

COMMENTI

WORDPRESS: 1
  • comment-avatar
    cinque nomi 8 mesi

    Però lo spot elettorale per il pd no,non si può sentire su queste pagine,vi prego. La legge cosi come é fa pure acqua da molte parti e devo augurarmi che passi comunque come una gentile concessione o addirittura come espressione della” legislatura costituente”….per favore…
    La usano pure come sccusa per i tagli sulla reversibilità a tutti…. Non mi state facendo nessun favore,mi state ancora una volta usando. Bah…..