Questo sito contribuisce alla audience di
LifestyleTop Story

Dimmi quale fanpage lgbt Facebook segui e ti dirò chi sei!

Il divertentissimo grafico di "Non è Grindr" svela i segreti della comunità LGBT su Facebook

Da quando i social network hanno preso piede, ormai non possiamo più farne a meno. Per la comunità LGBT, inoltre, gruppi, pagine, siti sono stati (e lo sono ancora) cruciali per la circolazione delle notizie, per la denuncia dell’omofobia e per la costruzione di una identità politica.

Ma ognuno di noi che si occupa di temi LGBT sui social ha delle peculiarità. Ci sono i siti più leggeri, quelli più “drammatici” e quelli nerd. Con tutte le possibili combinazioni. Ed è per questo che Non è Grindr, una pagina Facebook dedicata all’universo LGBT, ha realizzato questa bellissima chart. Un grafico nel quale è possibile vedere dove si posizionano le principali pagine Facebook LGBT. 

Con somma sorpresa siamo state inserite nell’angolo Nerd. Ne siamo orgogliosissime (soprattutto per la splendida compagnia), ci dispiace non essere riuscite a sfiorare l’area delle shiampiste. Non per altro, ma perché in fondo è quello che tutte noi della redazione vorremmo essere: leggere e divertenti. Poi succede che siamo lesbiche e niente, il “pesantume” ci riporta alla nostra vera essenza. 

Scherzi a parte, bravi davvero i ragazzi di Non è Grindr (sottotitolo, una citazione coltissima “nei nostri playback ci mettiamo l’anima”) per rappresentato in maniera esemplare la costellazione LGBT sui social.

E voi, da che parte vi orientate?

Share Button
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close