Questo sito contribuisce alla audience di

Generazioni a confronto. Un signore di 78 anni e un ragazzo di 13 raccontano cosa vuol dire essere gay. VIDEO

da Fou Savant 3.609 visite1

Cosa succede quando si mette un uomo gay di 78 anni davanti a un ragazzo di 13 anni, anche lui gay? Il canale YouTube TrentAndLuke ha voluto mettere a confronto Percy, l’uomo più anziano, con Louis che già alla sua giovane età ha fatto coming out.

> > DA NON PERDERE

Il video si intitola “Young, Gay and Illegal” e mostra due persone di generazioni molto distanti parlare di omosessualità e di come sia cambiata le percezione dell’omosessualità nel Regno Unito negli ultimi cinquant’anni. Fino al 1967 l’omosessualità era illegale e la legge obbligava a scegliere tra la castrazione e la prigione, ovvero fino a quando Percy ha avuto 27 anni.

I due hanno anche parlato di come sia stato fare coming out con la famiglia. Per il giovane Louis è stato facile. Il suo coming out è arrivato via messaggio. Era imbarazzante parlare di certi argomenti vis a vis. Ma la risposta è stata bellissima: «I miei genitori sono stati davvero carini. Mi hanno detto che mi amavano indipendentemente da se fossi gay o etero. Non c’è un membro della mia famiglia che non mi supporti».

Percy, invece, ha avuto un percorso molto più difficile. Ha capito di essere attratto dagli uomini quando era molto giovane, ma allora non era possibile vivere l’omosessualità alla luce del sole. Anche quando si andava in un locale gay, la paura di una retata della polizia era costante. Anche quando portavi un uomo a casa di notte, c’era il rischio che arrivasse la polizia a controllare cosa stava succedendo. Qualcosa che, al giorno d’oggi, ha dell’incredibile (infatti, il giovane Louis, che a 13 anni ha già il fidanzato, è sconvolto).

Il coming out in famiglia arrivò quando Percy si trasferì in Sud Africa col compagno – che oggi ha quasi 90 anni e col quale sta insieme da più di 50 anni. Sua madre andò a trovarlo e lui le mostrò la camera da letto, ovviamente matrimoniale, dicendole che quella era la stanza dove lui e Roger dormivano. Ovviamente, la madre di Percy fu sconvolta dalla notizia.

Un video come questo è davvero significativo: vedere le differenti esperienze di vita ci dà speranza per un futuro migliore.

 

Share Button
Speciale Onda Pride 2017
Community

Commenti (1)

  1. In Italia lo scandalo è dire “13enne gay”: l’omosessualità infatti da noi è una “malattia” che ti può colpire rigorosamente solo dopo i 18anni.

Rispondi

La tua email non sarà pubblicata

Puoi usare i tag HTML