Questo sito contribuisce alla audience di
FilmHighlightsMondo Pop

Ewan McGregor risponde agli omofobi che vogliono boicottare La bella e la bestia. VIDEO

Non si placano le polemiche per l’annuncio da parte del regista de “La bella e la bestia” di un personaggio dichiaratamente gay nel film. Si tratta di LeFou, impacciata spalla del bello, quanto stupido, Gaston. La Russia ha vietato il film ai minori di sedici anni e diversi bigotti si preparano a boicottarlo.

Intervistato al Late Show di Stephen Colbert, Ewan McGregor (che da la voce al candelabro Lumiere) ha spiegato perché tanto scandalo: «un sacco di scene di sesso gay». Si tratta ovviamente di una battuta perché all’omosessualità di LeFou c’è un semplice accenno, visto che è un personaggio secondario, ma la gente sembra esserne ossessionata. È’ gay, ma non è quello il punto principale della storia e come lo stesso McGregor dice: «è semplicemente un personaggio gay, ed è il 2017, cavolo».

Noi restiamo sempre in attesa del film per vedere la nostra bella Emma Watson ballare e cantare in un film della nostra infanzia. Le polemiche lasciamole ai bigotti!

Share Button
Tags

Fou Savant

Wearing a bow tie is a statement. Almost an act of defiance.
Wearing a bow tie is a way of broadcasting an aggressive lack of concern for what other people think.

Articoli correlati

2 thoughts on “Ewan McGregor risponde agli omofobi che vogliono boicottare La bella e la bestia. VIDEO”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close