Questo sito contribuisce alla audience di

Ewan McGregor risponde agli omofobi che vogliono boicottare La bella e la bestia. VIDEO

da Fou Savant 3.286 visite2

Non si placano le polemiche per l’annuncio da parte del regista de “La bella e la bestia” di un personaggio dichiaratamente gay nel film. Si tratta di LeFou, impacciata spalla del bello, quanto stupido, Gaston. La Russia ha vietato il film ai minori di sedici anni e diversi bigotti si preparano a boicottarlo.

Intervistato al Late Show di Stephen Colbert, Ewan McGregor (che da la voce al candelabro Lumiere) ha spiegato perché tanto scandalo: «un sacco di scene di sesso gay». Si tratta ovviamente di una battuta perché all’omosessualità di LeFou c’è un semplice accenno, visto che è un personaggio secondario, ma la gente sembra esserne ossessionata. È’ gay, ma non è quello il punto principale della storia e come lo stesso McGregor dice: «è semplicemente un personaggio gay, ed è il 2017, cavolo».

Noi restiamo sempre in attesa del film per vedere la nostra bella Emma Watson ballare e cantare in un film della nostra infanzia. Le polemiche lasciamole ai bigotti!

TONIGHT: Ewan McGregor doesn’t understand what has haters so fired up about the new Beauty and the Beast movie.

Pubblicato da The Late Show with Stephen Colbert su Lunedì 13 marzo 2017

Share Button

Commenti (2)

  1. I love this man.XD

  2. polemiche idiote

Rispondi

La tua email non sarà pubblicata

Puoi usare i tag HTML