Questo sito contribuisce alla audience di
NewsOpinioniTop

Facebook FaceApp. Anche Putin può diventare una bionda provocante

Qualche giorno fa mi sono svegliata e ho scoperto che i miei amici maschi sono delle strappone da paura. Intendo proprio quel tipo di ragazza che se la incontri per strada ti devi girare per forza. E che alla fin fine pensi che te la faresti di sicuro. O quantomeno un aperitivo.

I miei amici maschi sono quel genere di ragazza lì. Chi l’avrebbe mai detto che dietro alle barbe e sotto i pomi d’Adamo si nascondessero delle fighe pazzesche. Io no di sicuro. Solo che poi un bel giorno nei paraggi – nei miei e non so se anche nei vostri – è arrivata questa nuova applicazione. Si chiama FaceApp, si scarica in trenta secondi ed è abbastanza un scemata.

Praticamente ti fai una foto alla faccia e, con una serie di filtri, vieni trasformato in: vecchio, giovane, femmina, più femmina, uomo, persona sorridente, persona molto sorridente. Il punto è che questa App è fatta davvero davvero bene. Nel senso che tutte le trasformazioni sono assurdamente credibili. Incredibilmente incredibili, si potrebbe dire.

Ed è in questo modo che, qualche giorno fa, tutti i miei amiconi pelosi sono diventati un mucchio di bellissime tipe. O quasi tutti perlomeno. Ovviamente il fatto che l’app renda possibile trasformare qualunque faccia, caricando una foto a piacimento, rende il gioco piuttosto divertente.

E se da un lato potete vedere che effetto farebbe la vostra fidanzata trasformata in un macho (per quel che mi riguarda: bleah); dall’altro potete assistere con innegabile soddisfazione alla trasformazione di Putin in una bionda provocante. Sia quel che sia, anche un giochino da niente insegna qualcosa: che l’aspetto esteriore si può cambiare in un click; ma ciò che conta davvero è come ci sentiamo dentro. Sì, Vlad, vale anche per te.

Share Button
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close