Questo sito contribuisce alla audience di
Mondo PopPrimo pianoTv e dintorni

Grey’s Anatomy, recap 12×01: Camera con svista

Fanciulle affezionate a quell’amor che non osa dire il suo nome, leggiadre creature diversamente etero qui giunte per puro caso (sì sì, ci crediamo) e ignobili e malefiche stalker dell’insoddisfazione psicosessuale perenne, un caro saluto vi giunge dalla vostra corrispondente da Seattle. Avrei potuto parlarvi dell’ultima e figherrima serie TV made in USA, avrei potuto mostrarvi bollenti scene di saffica lussuria in GIF, avrei potuto narrarvi di storie omoromantiche da struggersi avvinghiate a una bottiglia di Montenegro, ma invasa dallo spirito di mamma Shonda, vi deludo e vi riporto nelle corsie del Grey-Sloan Memorial Hospital, l’unico ospedale dove i primari stanno con le pezze sul culo al punto da mettersi ad affittare le stanze libere in casa. Apriamo il racconto della puntata con Amelia Cyrus che sfonda una parete di casa Grey a colpi di martello: beh se proprio ci teneva a fare Wrecking Ball sarebbe bastato lanciarsi nuda contro la parete cavalcando una palla demolitrice (al limite pure un Super Tele da 3 €, eh!), ma pure aggirarsi per casa della cognata in reggiseno con gli addominali in bella vista non è cosa da buttar via.

amelia

Se i problemi di convivenza fra Maggie, Meredith e Amelia ci ricordano perché il miglior coinquilino è sempre recluso in camera e asociale, la gioviale dottoressa Robbins con il suo annuncio di camera in affitto ci mette al corrente dell’avvenuta vendita di casa Calzona. Imprecazione in aramaico in 3, 2, 1… Oh, Arizo’, che ce l’avresti una stanza su Roma vicina a una fermata della metro A, max 400 €, da affittare alla tua recapper di fiducia?

Arizona 12x01
Com’è umana lei…

La Bailey deve affrontare la concorrenza temibile di una mammasantissima della cardiochirurgia per la scalata al posto di capo supremo dei chirurghi, il cui potere temporale include ufficio progettato da Renzo Piano, poltrone in pelle di pterodattilo e segretarie in topless di 7 diverse etnie. La rivale è – come nella migliore tradizione – superpreparata, modesta, quasi amabile non fosse per la voce da gatto piallato da un tir sulla Salerno-Reggio Calabria, ma tutto è bene quel che finisce senza pene: dopo un discorso ben calibrato di Ben come neanche Adriana Balboa in Rocky III, Miranda assesta un formidabile knockout all’usurpatrice e diventa il primo capo di chirurgia donna dell’ospedale in 12 stagioni. Per festeggiare, cedrata e chinotto per tutti. Non festeggiano per nulla invece i coniugi Avery, con April che torna dopo mesi passati a fare Barbie Magie di Mitraglia in zona di guerra e Jackson che si disinteressa di lei preferendole Miss Italia Alice Sabatini, che 1942 o 2015, di sicuro in guerra non ci va.

alice

Due giovani fanciulle giungono al Pronto Soccorso dell’ospedale dopo aver rischiato di farsi lisciare da un treno più in fretta di quanto possa fare una piastra a 230° sulle extension delle Kardashian; Callie ovviamente capta vibrazioni lesbiche nell’aria e sgama il tentativo di auto-poiana delle due nello stesso tempo impiegato da Usain Bolt per coprire i 100 metri piani con un tornado forza 5 in suo favore. La situazione delle pulzelle innamorate emerge in tutta la propria drammaticità: la madre di una delle pischelle ha progettato di separarla dall’amata per spedirla in un campo di conversione per gay. Quali atroci sevizie l’aspettano?

Untitled 1

Share Button
1 2Pagina successiva
Tags
  • 76 Posts
  • 3,777 Followers
  • 153 Following

Vincenza

Apostata, iconoclasta, adoratrice di sneakers, seriamente affetta da sindrome di Stendhal acuta in presenza di ogni filmato pre-1927, cultrice di Karen Walker e fedele consumatrice di banda larga con un debole per i classici della letteratura.
Difetti a parte, una persona normale. Forse.

Articoli correlati

8 thoughts on “Grey’s Anatomy, recap 12×01: Camera con svista”

  1. Ho poche certezze nella vita, ma la bravura di Vincenza nei suoi recap è certamente una di queste. Felice di rileggerti!

  2. AAAAAAAAAA AMO SHONDA, AMO SHONDALAND, Grazie per regalarci scene di lesbodrama nelle tue serie, ora manca solo più Scandal, dai ce la puoi fare ho in mente la rossa Abby con Portia de rossi per esempio xD

    a parte gli scleri.
    Grey’s Anatomy non delude mai, Dereko non Derek, si prospetta una bella stagione <3

  3. Scusate, mi struggente da giorni in attesa che ricominci GA e poi trovo questo. Ditemi che non sono del tutto rincoionita e che il recapito viene dalla visione americana, non da un canale segreto di sky a cui accede solo chi ha venduto l’anima a lezpop!
    Nel frattempo ingannerei l’attesa guardando la seconda serie di OITNB ma non riesco neanche in quello. Una derelitta, sono una povera derelitta.

    1. Mi struggo, ovviamente. E anche recap e non recapito.
      Dio quanto sono diventata vecchia, vi giuro che una volta mi costruivo il PC da sola e costruivo bombe con una forcina e dello scotch come MC Giver, ho avuto dei neuroni anche io.
      Giuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close