Questo sito contribuisce alla audience di
Femminismo e dintorniHighlightsMondo PopPersonaggiTv e dintorni

Le Iene: Emma Marrone incontra il suo hater “Ciao sono la cagna. Sono una donna non un personaggio”!

Le Iene hanno deciso di scovare i leoni da tastiera che offendono pubblicamente i personaggi famosi, ecco l'incontro tra Emma e il suo.

Emma Marrone si è messa a disposizione de Le Iene per incontrare uno dei tanti hater che ogni giorno la offende pubblicamente su Facebook.

Emma tutti i giorni riceve numerosi insulti, da epiteti poco carini, a minacce di morte e il gettonatissimo lesbica, a cui lei nemmeno da importanza, visto che non la ritiene un offesa, come specifica a Mary Sarnataro.

Ma se sul tema dei diritti lgbt Emma ha già espresso la sua posizione più e più volte in questi anni di carriera, la sua posizione sui leoni da tastiera che le danno “della cagna” no. Le Iene hanno individuato uno dei più accaniti, lo hanno incontrato con una scusa e organizzato un pranzo a sorpresa con Emma.

Emma visibilmente scossa, vista la mole di commenti e status molto aggressivi nei suoi confronti, tra cui augurarle la morte sotto a un camion, è riuscita con una calma invidiabile a parlare con il ragazzo e trasmettere un messaggio importante: “Io non sono un personaggio, sono una donna come la tua fidanzata, e se mi chiami troia è come se chiamassi troia anche lei”!

L’hater ha cercato di addurre giustificazioni poco efficaci, arrivando a scusarsi e andando a bere una birra poi con la cantate salentina! Un plauso ad Emma che ha dimostrato una grande professionalità anche in questo caso. Quando anche da noi la legge sull’hate speech come in Germania?

QUI IL VIDEO

Share Button
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Abbiamo notato che usi un AdBlock

Lo sappiamo che può dar fastidio, ma la pubblicità ci permette di continuare il nostro lavoro. Per favore, disabilita il tuo ad blocker!