Questo sito contribuisce alla audience di
LezVideoNews

Little Horribles. Quando una serie web lesbica incontra Lena Dunham

Little Horribles è una serie web che racconta le avventure di una lesbica di 30 anni che vive a Los Angeles. A giudicare dal promo sembra essere un lavoro molto interessante. La storia non ruota attorno alle “solite” questioni lesbiche, poiana oppure happy ending, ma le disavventure della protagonista ricordano quelle di Lena Dunham in Girls: problemi sentimentali, gran casini sul lavoro, umiliazioni e tanto sano sense of humor. Come nel caso di Hannah Horvath, il personaggio principale di Little Horribles, interpretato da Amy York Rubin, anche lei autrice e producer della serie, è quanto di meno “televisivo” si possa immaginare.

Anche in questo caso, il telefilm parte con un incontro sessuale (il titolo del primo episodio è proprio “Sexual Activity”) e finisce con una scena a metà strada tra il comico e il drammatico. La protagonista dopo un incontro sessuale molto interessante è convinta che quella sia la donna della sua vita, e invece, le cose non stanno proprio così. Anzi.

Purtroppo bisogna armarsi di dizionario di inglese, ma vi assicuro che ne vale la pena. E che sentiremo molto parlare di Little Horribles.

Il prossimo episodio sarà online mercoledì 5 giugno.

 

Share Button
Tags

3 thoughts on “Little Horribles. Quando una serie web lesbica incontra Lena Dunham”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

Close
Close

Abbiamo notato che usi un AdBlock

Lo sappiamo che può dar fastidio, ma la pubblicità ci permette di continuare il nostro lavoro. Per favore, disabilita il tuo ad blocker!