Questo sito contribuisce alla audience di
HighlightsLifestyle

Come sarebbe il mondo senza odio? VIDEO

Cosa succederebbe se tutte le persone che avevano il potere di cambiare il mondo e per questo sono state uccise, fossero ancora vive?
È questo quello che si è chiesta l’ADL – Anti Defamation League, associazione contro le discriminazioni che quest’anno festeggia il suo centenario. Per celebrare questo importante traguardato ha pubblicato un video in cui nel nostro mondo sono ancora vive le persone che l’odio e il bigottismo hanno ucciso per mantenere il loro potere. Persone morte perché famose, morte proprio a causa del cambiamento che volevano portare come Martin Luther King. O persone divenute famose dopo la loro morte, come Anna Frank.
Con questo video scopriamo quello che avrebbero potuto raggiungere nella loro vita e come avrebbero potuto plasmare il mondo in un posto migliore, più accogliente e più inclusivo se solo ne avessero avuto la possibilità. Se non ci fosse stato l’odio, l’intolleranza e la guerra.

Share Button
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Close

Abbiamo notato che usi un AdBlock

Lo sappiamo che può dar fastidio, ma la pubblicità ci permette di continuare il nostro lavoro. Per favore, disabilita il tuo ad blocker!