Questo sito contribuisce alla audience di
HighlightsLibriMondo Pop

My Lesbian Experience With Loneliness di Kabi Nagata sfonda un tabù: una donna che fa sesso con una escort!

Il libro di Kabi Nagata racconta molto bene l'essere lesbica e sola nel mondo di oggi...

Ogni tanto, argomento tanto vituperato quanto controverso, affiora qua e là qualche articolo sulla presunta prostituzione lesbica. Ossia: esistono o meno sex-worker per l’altra sponda dell’altra metà del cielo?

Immagino di sì, come tante e tante cose a questo mondo, ma essendo un argomento così sommerso, mi ha incredibilmente stupito trovare un fumetto dedicato non tanto al fenomeno, quanto a un’esperienza diretta, in questo caso quella della mangaka giapponese Kabi Nagata.

MyLesbian-interior.jpg?resize=605%2C439

Nel suo fumetto autobiografico “My lesbian experience with loneliness” affronta con ironia e (ebbene sì) una buona dose di leggerezza una serie di argomenti potenzialmente devastanti.
La sua storia infatti è quella di una ragazza che ha vissuto un’adolescenza piuttosto normale per poi impattare violentemente con la realtà universitaria, non tanto dura a livello di studio quanto interpersonale.
Di colpo Nagata si ritrova sola e senza amici e la cosa, unita a una timidezza che diventa pian piano patologica, sfocia in un periodo molto duro. Nagata si chiude in casa e fa molta fatica a trovare una via d’uscita al suo malessere, anche perché, nel frattempo, ha anche capito di essere lesbica e la faccenda non migliora le cose.
Il suo problema non è un qualche senso di colpa o una non accettazione, quanto un’improvvisa incapacità di stare con gli altri: tutto diventa difficile, dal trovare un lavoro al parlare con qualcuno che non sia della famiglia.
Anche col sostegno dei suoi famigliari, infine, riesce a riemergere e trova un buon lavoro, ma dopo qualche anno viene licenziata e invitata caldamente a cercare il suo percorso d’artista, cosa che la manda ancora più in crisi.

02.png

Ed è a quel punto, a 28 anni, che Nagata (che non ha mai neanche baciato qualcuno) prende una decisione: prenota una escort.

Vuole vedere se in tal modo riuscirà a prendere coraggio e a superare un’impasse che si sta rivelando fatale. L’incontro avviene e non sarà vano, ma non nel senso che si potrebbe intuire.
Ci sono cose che effettivamente si comprendono solo prendendo decisioni forti e controverse, come se, una volta smarrite su una strada di cui non si intravede la fine, non ci fosse altro da fare che tagliare improvvisamente per boscaglie intricate.
Straconsigliato, come vi straconsiglio di sospendere il giudizio (ogni giudizio) finché non lo avrete letto. Non ci sono risposte semplici, anche quando pensiamo ci stiano lampeggiando davanti.
Il libro purtroppo per ora si trova solo in inglese, ed. MPS (prenotabile online e anche nelle librerie, almeno quelle che tengono anche libri internazionali), ma è abbastanza semplice da leggere (io non sono assolutamente una cima e ce l’ho fatta).

Share Button
Tags
  • 93 Posts
  • 3,999 Followers
  • 153 Following

Articoli correlati

5 thoughts on “My Lesbian Experience With Loneliness di Kabi Nagata sfonda un tabù: una donna che fa sesso con una escort!”

  1. Spero che esca presto la versione in lingua Italiana. Finalmente si parla di escort x donne argomento
    considerato taboo o solo x uomini!!!
    Grazie lezpop!!!

  2. Non sarebbe male se si approfondisse l’argomento; non potreste pubblicare qualche articolo, che magari contenga delle interviste con le dirette interessate (prostitute e fruitrici)? Perché finora ho sempre pensato che la prostituzione lesbica fosse una leggenda, un po’ come lo sono le lesbiche per certa parte del mondo etero.
    P.S.: prima che si scateni l’orda di commenti e invettive, ci tengo a puntualizzare che la domanda è dovuta a una pura e semplice curiosità intellettuale, non certo a un interesse personale. Grazie.

    1. Anche se ci fosse un’ineteresse personale quale sarebbe il problema? Se è una libera scelta io non ci trovo niente di male nel fare la sex worker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close