Questo sito contribuisce alla audience di

Non è più tempo di nascondersi, vivete allo scoperto, lo dice anche la Ray-Ban

1

Anche i Ray-Ban ci dicono di che i tempi sono maturi per fare coming out e non nasconderci.

La campagna pubblicitaria per i 75 anni della marca, infatti, si chiama Never Hide (mai nascondersi, appunto) e tra le tante immagini “che mostrano uomini e donne che vivono la propria vita con coraggio, mostrandosi per quello che sono, individui unici”, troviamo anche una coppia di uomini che cammina per strada tenendosi per mano. E’ la prima volta che una pubblicità Ray-Ban sceglie come protagonista una coppia omosessuale, e ha scelto di rappresentarla in una ambientazione anni ’50 da cui il significato del vivere allo scoperto sembra acquistare forza ancora maggiore.

E dire che i Ray-Ban hanno una grossa fetta di clientela nel mondo lgbtq, basta pensare agli occhiali che portava Shane e che si vedono ancora addosso alle lesbiche di mezzo mondo.

Share Button
entra nella community

1 commento

  1. giulia ciccius 28 aprile, 2012 10:50 Rispondi

    Mercoledì 9 Maggio alle ore 16.30, Aula 3, Via Sarfatti Bocconi, all’interno della DIVERSITY WEEK, evento di tre giorni sulla valorizzazione delle diversità, avrà luogo la conferenza: “Il Diversity Marketing: le sfide poste dalla comunità LGBT”, con Daniele Iannaccone, Responsabile Grandi Clienti Gay.it e COM.MA, Agenzia di community marketing; Alberto Ponchio, Brand Manager Durex; Diego Rinallo, Assistant Professor, Dipartimento di Marketing.

    “A partire dalle prime esperienze isolate negli Stati Uniti (Absolut Vodka, Pepsi), oggi molti brand investono per coltivare una relazione con il mercato GLBT. Si può corteggiare la comunità GLBT senza alienarsi la maggioranza della popolazione e quali sono i segmenti più ricchi? Il diversity marketing è rischioso se allo stesso tempo non si garantiscono pari opportunità ai propri dipendenti? Il dibattito con rappresentanti di aziende, media e agenzie di comunicazione italiane permetterà anche di fare il punto sulla situazione nel nostro Paese.”

    per ulteriori info: https://www.facebook.com/events/327230387330854/

Commenta