Questo sito contribuisce alla audience di
HighlightsNewsSocietà e politicavideo

Rosa o blu? Stereotipi di genere analizzati e distrutti con una poesia VIDEO

Stereotipi che ci urtano, ma che sono presenti sin dall'infanzia

Hollie McNish è un’autrice, poetessa e artista dello “spoken word”, una forma di poesia espressa oralmente e incentrata sul dialogo o il monologo, spesso in esibizioni in forma multimediale che includono musica e danza. 

Il video che stiamo per mostrarvi è proprio una poesia in spoken word, dove l’autrice ha voluto mettere in evidenza gli stereotipi di genere legati alla società, l’educazione, l’amore… insomma, il tipo di vita e comportamento che ci iìsi aspetta da una persona a seconda del suo sesso di appartenenza, maschile o femminile:

Siamo nel 2017, eppure…

…Si viene ancora indottrinati sin da piccoli su come ci si deve vestire, con che cosa è giusto giocare, quali persone si devono baciare, il tipo di lavoro che posso fare, l’atteggiamento corretto da avere. Raccontateci un episodio, della vostra infanzia o anche più recente, che ora vi fa pensare: ma davvero non ho potuto farlo perché sono un/una uomo/donna?

Non sarebbe più facile se potessimo essere noi stessi e basta?

Share Button
Tags

Ahlen

Nerd.

Articoli correlati

1 thought on “Rosa o blu? Stereotipi di genere analizzati e distrutti con una poesia VIDEO”

  1. oggi gli uomini piangono e le donne sono forti donne e uomini possono essere forti o fragili, possono essere come vogliono. Una donna che ama i trucchi o i tacchi è libera come chiunque altro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close