Questo sito contribuisce alla audience di
HighlightsMondo PopNewsTv e dintorni

She’s Gotta Have It: la serie che vive la sessualità femminile in modo libero e lontano dagli stereotipi VIDEO

La serie racconta anche degli abusi e molestie che le donne subiscono ogni giorno

Disponibile dal 23 Novembre su Netflix, She’s Gotta Have It è una serie tv creata da Spike Lee e basata sul suo film “Lola Darling” uscito nel 1986.

Ambientata a Brooklyn, la serie racconta di Nola Darling partendo da una molestia subita nel cuore della notte – un contesto più che mai attuale se consideriamo le vicende di Hollywood e l’hashtag #metoo – e sviluppando poi una protagonista forte, libera e senza vergogna di vivere la propria sessualità in modo aperto e senza pregiudizi. Nola infatti ha ben tre amanti e un’amante e si definisce “pansessuale e poliamorosa“.

La cultura maschilista, la forza e la libertà delle donne sono temi centrali all’interno di questa commedia romantica che riesce però a dare spunti di riflessione sulla società moderna, mettendo l’accento su come la donna viene trattata, tra abusi, molestie e disparità di genere.

Lungi dall’essere una recensione, questo articolo vuole solo segnalarvi la presenza di una nuova serie tv (sì, un’altra!) da aggiungere alla vostra lista di “cose da vedere”, perché sì, sentiamo che ne vale proprio la pena!

Buona visione, aspettiamo le vostre opinioni!

 

Share Button
Tags
  • 95 Posts
  • 4,053 Followers
  • 153 Following

Ahlen

Nerd.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close