Questo sito contribuisce alla audience di

Virginia Raffaele e il monologo contro l’omofobia e tutte le discriminazioni. VIDEO

da Fou Savant 14.374 visite0

Al debutto su Rai 2 del suo spettacolo “Facciamo che io ero…” Virginia Raffaele è riuscita a trovare del tempo, tra una imitazione e l’altra, da dedicare a un monologo sulla paura e sulla giornata mondiale contro l’omo-bi-transfobia che si è tenuta in numerose piazze italiane mercoledì scorso.

> > DA NON PERDERE

Virginia ha raccontato infatti delle paure che possono prenderti nei momenti più inaspettati. Paure stupide, come quella che il bancomat non funzioni al supermercato o che tutti parlino di un libro che tu non hai letto. Insomma, le piccole ansie quotidiane che sanno prenderci e che durano un attimo, per poi andare via.

Ci sono paure grandi e paure piccole, paure reali e paure irreali. Ma in un paese civile come il nostro, flagellato da tante sfortune come la crisi, i terremoti e l’instabilità politica, è mai possibile che si abbia ancora la forza di aver paura di due persone che si amano? E se non è questa una paura stupida…

"Troppi di noi non vivono i loro sogni perché stanno vivendo le loro paure". Il monologo stupendo di Virginia Raffaele a #facciamochioero. Da vedere e rivedere…

Pubblicato da Rai2 su Giovedì 18 maggio 2017

Share Button
Speciale Onda Pride 2017
Community

Rispondi

La tua email non sarà pubblicata

Puoi usare i tag HTML