Animali gay: La lucertola lesbica del New Mexico

La lucertola lesbica del New Mexico è la prova che la natura è molto più fantasiosa e libera di quanto ci vogliano far credere

La community di LezPop

Quando si parla di omosessualità, c’è chi ancora ripete, manco fosse un disco rotto, che «è contro natura». Ma la verità è che la natura è molto più fantasiosa e libera di quanto ci vogliano far credere omofobi e bigotti.

Oltre ai pinguini, ai leoni e ad altre forme di vita in cui è possibile riscontrare l’omosessualità, ecco che spunta la lucertola salterina lesbica del New Mexico.

È una lucertola piuttosto rara, vive negli Stati Uniti, tra il New Mexico e l’Arizona, della cui specie esiste solo il genere femminile. Si tratta di un animale che si riproduce attraverso la paertnogenesi: ovvero, quando lo sviluppo dell’uovo avviene senza che questo sia stato fecondato. Una forma riproduttiva molto diffusa sia nel mondo animale che in quello vegetale.  Ma nel caso della lucertola lesbica del New Mexico c’è qualcosa “in più”.

Essere gay e lesbiche è naturale: 10 specie di animali che contemplano l’omosessualità. GALLERY

Solo femmine che intrattengono attività sessuali l’una con l’altra

Le lucertole salterine del New Mexico si intrattengono in attività sessuali l’una con l’altra, e da qui, la definizione di lesbica. In pratica, la lucertola lesbica salterina del New Mexico non ha bisogno dei maschi e, attenzione attenzione, non è a rischio estinzione.

Insomma, tutte le volte in cui qualcuno vi dirà che l’omosessualità è contro natura, beh, potrete sempre raccontargli la meravigliosa storia della lucertola lesbica salterina del New Mexico.

Share Button
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Detected

Senza pubblicità LezPop non può sopravvivere. Per favore, disabilita il tuo adblocker. Grazie!