Trending

Cara Delevingne al matrimonio della principessa Eugenia vestita da uomo. GENIO!

Fra i tanti invitati al matrimonio della principessa Eugenia, Cara Delevingne ha superato se stessa: è arrivata vestita da uomo

Oggi al castello di Windsor si è consumato l’ennesimo Royal Wedding: la principessa Eugenia di York, nipote della regina Elisabetta II e figlia di una delle donne più odiate dalla famiglia reale, Sarah Ferguson, ha sposato il suo fidanzato storico (stanno insieme dal 2010) Jack Christopher Stamp Brooksbank.

Come ad ogni Royal Wedding che si rispetti, gli invitati vip sono d’obbligo. E per fortuna, viene da dire. Altrimenti, una volta finiti i cappelli svolazzanti e i colori sgargianti della monarchia britannica non ci sarebbe nient’altro da dire (e soprattutto da guardare).

Naomi Campell, Kate Moss, Demi Moore e Liv Tyler hanno sfidato il vento con i loro copricapi esagerati, insieme alla new entry dei Windsor, Meghan, duchessa di Sussex, con indosso uno splendido cappotto Givenchy. E poi Robbie Williams con in bocca una gomma da masticare, ed i grandi assenti: i coniugi Clooney e soprattutto i Beckham. Dove sono finiti?

A questo matrimonio, però, c’è chi ha davvero rotto tutte le regole (almeno rispetto ad una certa rigidità di corte). Sì, stiamo parlando di Cara Delevingne.

Lei, meravigliosa come sempre, è arrivata al castello di Windsor vestita da uomo. In testa. anziché il classico cappello con la veletta, o le piume svolazzanti, aveva un fantastico cilindro e, dulcis in fundo, in bocca uno stuzzicadenti!

Come non amarla!

Tags

Articoli correlati

3 commenti

    1. Fino a che non ho letto l’articolo non mi ero accorta dello stecchino, talmente abbagliata dalla sua personalità. Dopo averlo scoperto ci ho pensato su e mi sono detta: piccola mia, potresti avere in bocca una collana di salamelle ma sei comunque bella da levare il fiato.
      Questa è la differenza tra una bella donna e una top model e lei è top, anzi over the top.
      Baci L.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Senza pubblicità LezPop non può sopravvivere. Per favore, disabilita il tuo adblocker. Grazie!