Trending

Elsa avrà una fidanzata in Frozen 2? La regista non lo esclude…

Dopo le frasi sibilline di Idina Menzel, la regista apre le porte al coming out della principessa

Elsa per i fan di Frozen è la candidata ideale per un coming out come lesbica. Nel primo capitolo la principessa evita la tradizionale storia d’amore per un percorso di autoaccettazione che irrompe in un maestoso Let It Go. La storia, come molte altre nella storia del cinema con una chiave di lettura queer, ha posto in fermento molti fan. Se la voce di Elsa, Idina Menzel, ha manifestato entusiasmo per un possibile coming out della principessa, la regista e sceneggiatrice Jennifer Lee ha aperto le porte:

Mi piace tutto quello che la gente sta dicendo e pensando sul nostro film, si sta creando un dialogo. Elsa è un personaggio meraviglioso che parla al cuore di tante persone. Per noi significa tanto essere parte di queste conversazioni. […] Elsa mi dice ogni giorno dove ha bisogno di andare e continuerà a dircelo. Scrivo sempre i personaggi dall’interno all’esterno, ed Elsa continua a dirmi dov’è e cosa fa nella vita.

Le “conversazioni” cui allude la regista sono appunto le speculazioni sull’omosessualità di Elsa.

Elsa sarà lesbica in Frozen 2

Idina Menzel in passato aveva già accennato alla direzione che spera seguirà Elsa:

Non posso confermare né smentire, se lo rivelassi dovrei uccidere! Penso che in Frozen 1 era giovane e stava ancora cercando di capire diverse cose…

Elsa lesbica in Frozen 2? Magari fosse facile…

La presenza di un’esplicita omosessualità di Elsa non è comunque una scelta semplice per i produttori. Il primo capitolo di Frozen aveva sbancato in Asia e Medioriente, solitamente propensi alla censura per storie LGBT. La Disney è rimasta inoltre scottata per aver visto diverse piazze importanti chiudere le porte al live-action La Bella e la Bestia per via dell’omosessualità di LeFou, che pure era un personaggio secondario. I kolossal Thor: Ragnorok e Black Panther sono stati sceneggiati eliminando le storie gay previste nei rispettivi originali.

Almeno per una volta la regina di ghiaccio avrà una gioia? Noi facciamo il tifo per la sua felicità (e il suo coming-out…).

Share Button
Tags

Articoli correlati

21 commenti

  1. Ma questa invasione di troll? Mi sembra di riconoscere anche qualche nome già visto tempo fa tipo questa Roby.
    Ragazze avete delle nemiche in giro

  2. Io non sono contraria ai gay ma a parer mio la.sessualità non va dimostrata a nessuno, si sta esagerando un po, poveri bambini, entreranno in confusione già da piccoli

    1. Magari non te ne frega niente, ma ci sono bambini gay e bambine lesbiche che, sin da piccoli non si vedono rappresentati nei film o cartoni animati, perché vedono rappresentati soltato bambini che amano bambine o viceversa (se ci fossero stati personaggi gay/lesbiche nei cartoni che guardavo da bambina, forse avrei scoperto prima dei 25 anni che mi piacevano le ragazze). Va bene proteggere i bambini ma renderli infelici per una questione egoistica no.
      Non vorrei dire menomale che c’è Steven Universe (Ruby e Sapphire ❤).

    2. Quindi per lo stesso motivo – se davvero non ragioni così per omofobia e dici la verità – non dovresti mostrare storie in cui una principessa sposa un principe. Anche quella sarebbe una dimostrazione di sessualità ai bambini :)
      Poverelli, poi entrerebbero in confusione a sapere che una principessa può essere una donna capace di amare.

  3. Certo che siete strane oh… Sito lesbico che seguite come forsennate, lottate per i diritti lgbt, vi scagliate contro chi la pensa diversamente e vi spaventa o vi fa inorridire l’idea che un personaggio disney possa essere gay… Che poi sinceramente io non la vedo una forzatura per i bambini, ma renderebbe il concetto solo naturale, un bambino di due anni manco vedrebbe la differenze. Io bah.
    È che alla fine i primi omofobi siamo noi… Mi ricordo un amico gay che disse io figli non ne voglio perché non è buono per un bambino avere due padri. -.-

      1. Perché dovrebbe scherzare?
        I bambini iniziano a percepire la differenza solo quando gli adulti gli inculcano che etero = norma, omo = non si fa.
        Senza l’indottrinamento dell’eterosessualità come dogma fin dal primo vagito, il bambino vedrebbe solo due persone innamorate.

  4. Invece di prendere Elsa, non si può fare un altro film creando una protagonista lesbica? Così non roviniamo l’appetito di madri e persone che sono contro gay e lesbiche.

    1. Se la metti così, a maggior ragione sarebbe giusto rendere Elsa lesbica, così gli omofobi rosicherebbero di brutto.
      L’odio va combattuto e non assecondato.

      1. Hai ragione, spiegata così non posso che darti ragione. Trovo soltanto sciocca questa discussione su Elsa lesbica sì lesbica no, perché dovrebbe essere una notizia che non dovrebbe sconvolgere. A me non disturberebbe Elsa che si trova la fidanzata, anzi, sarei contenta, mi sentirei rappresentata da un personaggio forte come lei.

  5. Se la Disney ha il coraggio di fare questo passo, sarebbe un apri-pista per poter vedere altro o di più.
    La Disney è un colosso, si può permettere una battaglia di critiche.
    Tengo le dita incrociate…speriamo!

  6. Noooo.Le menti dei bambini non vanno forzate,avranno tempo di capire certe cose crescendo.Perché rovinare un bel capolavoro della Disney??Una scelta del genere farebbe perdere tantissimi incassi ai botteghini

    1. Spiega meglio il concetto di “rovinare”. Perché l’omosessualità di un personaggio potrebbe “rovinare” la storia? A parole tue e senza tirare fuori scuse pietose come “non ho nulla contro i gay, ho tanti amici gay”.

  7. Ma se una Donna pensa a se stessa e alla sua autorealizzazione automáticamente é omosessuale? CHe tristezza . E allora perché non bisessuale? O magari poliamore!

    1. E invece sarebbe una cosa bellissima. Finalmente si assisterebbe ad una “rivoluzione” nei film Disney. Basta personaggi stereotipati e principi che sbucano dal nulla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Detected

Senza pubblicità LezPop non può sopravvivere. Per favore, disabilita il tuo adblocker. Grazie!