ESPN, Megan Rapinoe e Sue Bird prima coppia gay nella copertina sul nudo [GALLERY]

Nella "body issue" 2018 la calciatrice e la cestista posano senza veli

Mai nessuna coppia gay o lesbica prima di loro sulla copertina dello storico numero annuale del magazine ESPN dedicato alla bellezza e all’armonia del corpo degli sportivi. Complice anche il mese dell’orgoglio LGBT, la scelta di portare sulla cover dedicata al nudo la leggendaria calciatrice Megan Rapinoe e l’altrettanto iconica cestista Sue Bird. Sue, classe 1980, aveva fatto coming out solo lo scorso anno, confermando le voci che la volevano legata a Megan, classe 1985 e dichiarata già dal 2012.

Entrambe le loro bacheche fanno paura: in quella della Rapinoe Olimpiadi, Coppa del Mondo e un record singolare: unica nel calcio, sia fra gli uomini che fra le donne, ad aver segnato un goal alle Olimpiadi direttamente da un calcio d’angolo. In casa Bird titoli WNBA e medaglie d’oro olimpiche si sprecano, tanto che il nome di Sue è presenza fissa nelle classiche delle migliori cestiste americane di sempre (e quindi del mondo…).

Galeotta fu Seattle, la città che ospita il club calcistico di Megan (Seattle Reign) e la squadra di basket di Sue (Seattle Storm), dove si sono conosciute. La Rapinoe era già fidanzata ufficialmente con la cantautrice country Sera Cahoone, ma i piani per il secondo matrimonio sono naufragati quando nell’autunno 2016 ha iniziato ad uscire con la campionessa di pallacanestrp.

Megan Rapinoe e Sue Bird, la coppia d’oro dello sport americano

Megan era già stata tra i protagonisti del numero “body issue” del magazine ESPN nel 2014. Nel numero 2018 sarà presente anche il pattinatore gay Adam Rippon, bronzo olimpico e fresco vincitore dell’edizione USA di Ballando con le stelle.

Per Megan le apparizioni pubbliche e la partecipazione a questi shooting sono anche un modo per parlare di questioni che le stanno molto a cuore: la parità salariale fra uomini e donne, l’uguaglianza di genere e i diritti LGBTQ. Sue invece è da sempre molto più riservata come persona e pur avendo fatto coming out con amici e parenti, prima di stare con Megan aveva evitato di parlare della sua vita privata:

Dopo il coming out, già solo le reazioni… C’era gente che veniva a parlarne con me direttamente. Penso sia qualcosa di molto potente. Per chi forse ancora non sapeva che io fossi gay, credo abbia significato molto, perché cambia la percezione di alcune persone su cosa significhi essere gay.

Megan Rapinoe nuda su ESPN Magazine parla del suo coming out. FOTO

NSFW: dalla prossima pagina partono le immagini di nudo. Tenere fuori dalla portata di minori, datori di lavoro, parenti ultrasensibili, fidanzate in vena di lesbodramma.

Share Button
Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Detected

Senza pubblicità LezPop non può sopravvivere. Per favore, disabilita il tuo adblocker. Grazie!