#GiveElsaAGirlfriend. In Frozen 2 Elsa potrebbe avere una fidanzata

Ammettetelo. Quante di voi almeno una volta nella vita – anche solo per cinque minuti quando avevate cinque anni – hanno desiderato di essere una principessa Disney? E mica per forza Biancaneve. Chessò, tipo l’eroica guerriera Mulan o la ribelle Jasmin, che voleva amare chi le pareva a prescindere dai doveri di famiglia… (Vi ricorda qualcosa?)

Ad ogni modo, nel corso degli anni, le principesse Disney ci hanno insegnato ad essere indipendenti, coraggiose e a seguire il nostro cuore. Anche se, purtroppo, nessuna si è spinta fino ai confini dell’amore saffico. E in qualche modo, alla fine, hanno tutte scelto di sposare un principe insulso.

La bella notizia, però, è che potrebbe esserci aria di cambiamento. L’opinione pubblica è pronta e, ovviamente, tutto il popolo Lgbt non vede l’ora di applaudire il principe che corona il suo sogno d’amore con lo stalliere; o fare il tifo per la principessa che si innamora perdutamente della prima dama.

E, udite udite, potrebbe succedere presto. #GiveElsaAGirlfriend in questi mesi è diventato un hashtagh sempre più virale. E praticamente chiunque ha capito che sarebbe cosa buona e giusta, nel sequel di Frozen, dotare Elsa di una fidanzata. La regina delle nevi è infatti probabilmente il personaggio più queer (almeno nell’animo) mai creato dalla Disney

Ed era stata a stessa attrice e doppiatrice Idina Menzel, ai Billboard Music Awards di Las Vegas, la prima ad ammettere di tifare per il coming out definitivo del suo personaggio. Anche lei come noi, insomma, parteggia per una Elsa lesbica. Al momento la Disney non si pronuncia, ma in America si è levato uno stuolo di polemiche.

moanainitalia.jpg

Quello che però le più attente di voi avranno notato, è che anche l’ultima eroina e protagonista del film Oceania, che nella versione originale si chiama Moana e – chissà come mai *– qui in Italia si chiama Vaiana, non ha nessun amore. Nessuno conosciuto. E soprattutto nessun banale principe azzurro. Insomma, la Disney conferma la sua attenzione ai cambiamenti sociali, come era già stato coi due babbi di Kung Fu Panda.

Ora non resta che aspettare il 2019 per sapere se Elsa vivrà per sempre felice e contenta… con una donna.

*Si, esattamente per quello che pensate. Si temeva che i più piccoli, bazzicando sull’internet in cerca di informazioni, potessero incappare in un’altra Moana….

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Senza pubblicità LezPop non può sopravvivere. Per favore, disabilita il tuo adblocker. Grazie!