Highlights

Indonesia: omosessualità dichiarata come disturbo mentale

La situazione continua a peggiorare

Questo nuovo atto apre la strada alla criminalizzazione degli omosessuali in Indonesia. Il Ministero della Salute ha definito l’omosessualità un disturbo mentale: “Gay e bisessuali sono a rischio di problemi emotivi come depressione, crisi di identità mentre i transessuali sono suscettibili a malattie mentali.

Allarme omofobia in Indonesia, governo complice delle violenze

L’omosessualità è legale in Indonesia ad eccezione della provincia di Aceh – governata dalla legge sharia – dove in questi giorni si stanno manifestando casi di violenza e discriminazione soprattutto verso le persone transessuali.

Cosa succederà adesso?

In parlamento stanno varando un veto che proibisca i rapporti sessuali tra persone dello stesso sesso, paragonandolo all’adulterio e al sesso al di fuori del matrimonio, punibile con cinque anni di prigione. L’atto è supportato dai maggiori partiti politici indonesiani e potrebbe diventare realtà addirittura prima del 14 Febbraio.

Una volta l’Indonesia era considerata la nazione a maggioranza musulmana più moderata, ma l’ascesa di fazioni islamiche radicali hanno incrementato le aggressioni, gli arresti e la violenza ai danni delle persone LGBT.

 

 

Share Button
Tags
Mostra di più
  • 125 Posts
  • 4,738 Followers
  • 159 Following

Ahlen

Nerd.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close