La Corte d’Appello di Genova riconosce l’adozione fatta all’estero di una coppia gay

Grazie all'aiuto di Rete Lendord, la coppia ha avuto il pieno riconoscimento dell'adozione anche in Italia

La Corte d’Appello di Genova ha disposto l’adozione congiunta di un minore da parte di due uomini. Nel 2016  una coppia residente in Brasile ha richiesto al comune di Genova di trascrivere la sentenza di adozione di un bambino emessa dall’autorità giudiziaria brasiliana. Uno degli uomini infatti è italo-brasiliano e vuole assicurarsi che il figlio sia riconosciuto anche in Italia.
L’ufficiale di stato civile italiano si era rifiutato, sostenendo che la questione dovesse essere sottoposta al Tribunale per i minorenni. La coppia si è rinvolta a Rete Lenford, l’associazione di avvocati che si occupa di sostenere i diritti legali delle persone LGBT.

La Corte di Appello ha aperto la strada al riconoscimento delle adozioni fatte all’estero

Rete Lenford ha portato la questione alla Corte di Appello del capoluogo ligure. Il caso è infatti, è piuttosto particolare. Il riconoscimento che richiede la coppia non passa dalla legge sulle unioni civili e la stepchild adoption. Iil bambino è stato legalmente adottato in Brasile dalla coppia, si tratta di riconoscere una sentenza straniera, un obbligo normato dal diritto internazionale e a cui l’Italia non ha più potuto opporsi. Questa sentenza apre la strada al riconoscimento in Italia alle adozioni omogenitoriali che sono state fatte all’estero. Con buona pace delle sentinelle in piedi e dei bigotti.
La coppia quindi ha visto il riconoscimento dell’adozione di J, che ha cinque anni, e ed è pronta per fare richiesta di riconoscimento della seconda figlia adottata, una bambina di otto anni.

L’importante è non farsi scoraggiare, ma chiunque abbia affrontato un percorso così difficile come quello dell’adozione, non si arrende tanto facilmente! 

Share Button
Tags

Fou Savant

Wearing a bow tie is a statement. Almost an act of defiance. Wearing a bow tie is a way of broadcasting an aggressive lack of concern for what other people think.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Detected

Senza pubblicità LezPop non può sopravvivere. Per favore, disabilita il tuo adblocker. Grazie!