Trending

La protagonista di Everything Sucks! «Il personaggio lesbico di Kate è importante per le nuove generazioni»

Negli ultimi anni sono state poche le lesbiche adolescenti rappresentate sul piccolo schermo, per questo è importante il personaggio di Kate in Everything Sucks!

Everything Sucks! è una delle serie tv di Netflix più interessanti del 2018. Uscito il 16 febbraio, il telefilm, ambientato nel 1996, ruota attorno alle vicissitudini di un gruppo di studenti in un liceo dell’Oregon. Tra i protagonisti c’è uno dei personaggi lesbici più interessanti degli ultimi anni: Kate Messner, interpretata dalla giovanissima Peyton Kennedy.

Intervistata da BuzzFeed, Peyton Kennedy ha parlato del suo personaggio, sottolineandone l’importanza per le nuove generazioni. Secondo l’attrice, infatti, Everything Sucks! non è la prima serie TV a rappresentare adolescenti LGBT, ma negli ultimi anni le rappresentazioni di ragazze che si scoprono lesbiche, e che hanno relazioni con altre ragazze, non sono state così frequenti.

«C’è stata qualche rappresentazione nelle generazioni precedenti» ha spiegato Payton Kennedy. «Ma penso che gli adolescenti che guardano il telefilm oggi si possano identificare con questi personaggi, e alla fine possano provare un senso di speranza e di accettazione».

Dopo Santana ed Emily, pochissime adolescenti lesbiche

In effetti, da un po’ di anni che latitano personaggi lesbici all’interno dei teen drama. Senza dubbio i più popolari sono stati Santana Lopez di Glee ed Emily Fields di Pretty Little Liars. Dopo di loro, il piccolo schermo è stato piuttosto avaro nei confronti delle adolescenti lesbiche. Senza contare un dato importante: a differenza di quanto accadeva per una serie come Glee, gli attori di Everything Sucks! sono davvero teenager.

Brittany e Santana

Ma non è solo il tema dell’omosessualità ad essere centrale nella serie prodotta da Netflix. Come spiega Peyton Kennedy «il telefilm sfida ogni stereotipo», quelli legati all’omosessualità femminile e quelli legati al machismo.

Nel bel mezzo degli anni ’90, in uno sperduto paesino della provincia americana, la storia di Kate si intreccia a quella di Luke, interpretato dal giovanissimo Jahi Di’Allo Winston. Perché se Kate deve fare i conti con la propria omosessualità, Luke deve imparare a relazionarsi con una ragazzina che gli ha spezzato il cuore, ma che col tempo diverrà la sua migliore amica.

Come in Fucking Åmål

Kate, infatti, è innamorata di un’altra liceale, Emaline, interpretata da Sydney Sweeney. Il rapporto fra le due è un altro aspetto interessante della serie. In un primo momento, Emaline bullizza Kate, perché vittima delle proprie insicurezze.

Il loro rapporto ricorda tantissimo quello delle due protagoniste di un film cult degli anni ’90, lo svedese Fucking Åmål, ambientato anche questo in un liceo di un piccolo paese di provincia, dove la giovane Agnes si innamora (ricambiata solo alla fine) della coetanea Elin.

Insomma, non vediamo l’ora che arrivi la seconda stagione di Everything Sucks!

Share Button
Tags

Articoli correlati

2 commenti

  1. Ma in mezzo a tutte queste storie gay, resterà spazio per gli etero. Pare che non si facciano abbastanza serie con personaggi femminili lesbiche, a me invece sembra che la maggior parte delle serie attuali ne abbiano…proprio a quanto dice l’articolo. Non è che si cerca una morbosità nello sbirciare alle storie tra teenager..un interesse pedofilo da parte di adulti che giudicano questo tipo di contenuti per ragazzi? Niente da dire alla serie invece fatta molto bene.

  2. Secondo me latitano proprio le serie teen ultimamente negli USA. Di quelle attualmente in onda, tolto Riverdale, che ha cmq tre ragazze bisessuali, di cui una fa parte dei protagonisti principali, tolto 13 Reason Why, che ha una ragazza lesbica, seppur in un ruolo secondario, tolto Shadowhunters, che ha la coppia gay più amata del globo(Tumblr), chi rimane? A me viene in mente solo Atypical, che è più un family drama che una serie teen e The 100, che ha fatto il salto temporale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Detected

Senza pubblicità LezPop non può sopravvivere. Per favore, disabilita il tuo adblocker. Grazie!