L’atrice di OINTB, Lea DeLaria: «Non chiamatemi lesbica»

Durante un'asta di beneficenza l'attrice di OITNB Lea DeLaria si è infuriata: «Non voglio essere chiamata lesbica»

Qualche giorno fa Lea DeLaria, meglio conosciuta come Big Boo di Orange is the new black, era ospite di un’asta di beneficenza. La serata era presentata dal famoso anchor man americano, Jay Leno, ex presentatore del Tonight Show e in palio c’era una festa su uno yacht proprio in compagnia di Lea DeLaria.

“Inavvertitamente”, Leno ha tirato in ballo Lea DeLaria definendola «donna lesbica» e la cosa ha subito infastidito l’attrice di OITNB che ha risposto dalla platea: «Non devi dire “donna lesbica”. È implicito». Dopo qualche minuto, l’incauto presentatore ha di nuovo chiamato Lea DeLaria lesbica. Ed è qui che è successo un mini-dramma.

L’attrice ha cominciato ad urlare: «Io non sono lesbica. Al massimo sono una dyke. Almeno dillo bene. Non faccio parte di questo alfabeto, LGBT. Quando arrivi alla fine delle lettere la festa è già finita». Non è la prima volta che l’attrice si scaglia contro l’acronimo LGBT. In un’intervista di due anni fa, aveva dichiarato di preferire la parola queer.

Una parte di me è convinta che questa inclusività nel volerci chiamare LGBTQQTY – ma anche LMNOP – non fa altro che mettere in evidenza le nostre differenze. Ed è per questo che mi rifiuto di usarlo. Dico queer. Queer val per tutti. Questa è questione più importante da affrontare per la comunità queer, fino a quando non impareremo ad accettare le nostre differenze.

A questo giro, invece, pare essere andata proprio in escandescenza!

Share Button
Tags

Articoli correlati

2 commenti

  1. Premettendo che la adoro: non è la stessa che negli hastag si definisce “Lord of the Lesbians”? Avrebbe potuto dire, ok non chiamarmi lesbica, chiamami solo Lea…della serie io non voglio l’etichetta di lesbica però mi metto quella di dyke/queer…natra volta eh!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Detected

Senza pubblicità LezPop non può sopravvivere. Per favore, disabilita il tuo adblocker. Grazie!