Lei disse sì. Un matrimonio, un blog, un documentario

leidissesi

Sposarsi non è mica una cosa facile? C’è da scegliere il vestito, l’acconciatura, il menu per il rinfresco, le partecipazioni, i testimoni, le damigelle, ma soprattutto il luogo. Ingrid e Lorenza hanno scelto la Svezia. Una scelta “obbligatoria”, visto che in Italia due donne non possono sposarsi. Così, grazie alla doppia cittadinanza di Ingrid (anche se è nata e cresciuta a Firenze), il 21 giungo, nella terra di diritti civili e Ikea, celebreranno il loro matrimonio.

“Lei disse sì” è il blog attraverso il quale raccontano il percorso che le porterà al fatidico “sì”, ma non solo. Il progetto è quello di realizzare un documentario. Attraverso la storia di Ingrid e Lorenza, dei loro familiari e amici, il documentario sarà un modo per riflettere sulla mancanza di diritti per le persone GLBT in Italia. I documentari, però, costano (direi anche più di un matrimonio) e allora Ingrid e Lorenza stanno girando il Belpaese in lungo e largo per parlare del loro progetto e raccogliere fondi per realizzare il documentario (è possibile contribuire andando sul sito di Produzioni dal Basso).

Venerdì 10 maggio sono a Milano, dalle 20 in poi al Kitsch Bar (qui, invece trovate tutte le date del loro “tour”). Sempre venerdì Ingrid e Lorenza saranno ospiti di Radio DJ, nella trasmissione della Pina e Diego per raccontare il loro progetto. Non ci resta che farle gli auguri e sperare che, prima o poi, ci sarà un “lei disse sì”, Italian edition.

Share Button
Tags

La Mile

Lazy and creative. Proud mommy of an amazing girl pug.

Articoli correlati

Un commento

  1. Che bello! Pensavo proprio di suggerirvi di parlare di loro, stanno facendo davvero un lavoro stupendo per tutt* :D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Detected

Senza pubblicità LezPop non può sopravvivere. Per favore, disabilita il tuo adblocker. Grazie!