McCain non si arrende: dopo l’omofobia per la coppia gay nel primo spot, ecco una coppia lesbica VIDEO

L'amore non ha sesso, razza o religione

Quando si parla d’amore, cosa è normale? Normale non è normale.” Il nuovo spot tv della McCain non la manda a dire a nessuno, e la voce fuori campo racconta con semplicità e dolcezza cosa è l’amore, e cosa vuol dire amare.

Si tratta della seconda pubblicità della McCain che include coppie e famiglie di tutte le etnie, età ed orientamenti sessuali ed arriva dopo la folle ondata di omofobia che aveva accolto la coppia di papà gay nel primo spot: “Quando si parla di famiglia, cosa è normale?

Gli attacchi omofobi sui social media

I due, Lee e Mat Samuels-Camozzi, sono comparsi nel filmato insieme al loro piccolo di due anni, ed immediatamente hanno subito attacchi discriminatori sui social media che li hanno lasciati sconvolti. Li hanno definiti malati, pervertiti e pedofili: “Abbiamo ricevuto dozzine di commenti pieni d’odio.racconta Mat al Daily Record. “Uno dei più dolorosi è stato questo ‘E adesso cosa, la società inizierà ad accettare i pedofili?’. Siamo shockati che questi comportamenti esistano ancora nel 21esimo secolo. Siamo orgogliosi della nostra piccola famiglia.”

Altri hanno espresso la volontà di boicottare la McCain che, per tutta risposta, ha realizzato un secondo spot… questa volta con una coppia lesbica! Questo sì che è fare marketing!

Share Button
Tags

Ahlen

Nerd.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Detected

Senza pubblicità LezPop non può sopravvivere. Per favore, disabilita il tuo adblocker. Grazie!