Megan Rapinoe e Alex Morgan in bikini per Spot Illustrated [GALLERY]

Le co-capitane della Nazionale USA, Megan Rapinoe e Alex Morgan posano in bikini per Sport Illustrated Swimsuit

Alex e Megan sulla copertina di Sport Illustrated

Dopo la vittoria ai Mondiali di Franca 2019, Megan Rapinoe e Alex Morgan hanno conquistato anche la copertina di Sports Illustrated, prestigiosa rivista sportiva statunitense. Le due attaccanti, co-capitane della Nazionale, sono di fatto le giocatrici più rappresentative di questi Mondiali, per i gol fatti (entrambe 6 realizzazioni durante il torneo) e per le loro posizioni a difesa della parità di retribuzione delle donne, nello sport ma non solo.

A marzo, la Nazionale USA ha fatto causa alla Federazione di calcio degli Stati Uniti sulla base della discriminazione di genere. Nonostante il fatturato del torneo femminile di calcio superi quello maschile (50,8 milioni di dollari contro 49,9 milioni), i compensi delle calciatrici sono nettamente più bassi, 200 mila dollari come compenso massimo, contro il milione e 144. 429 dollari per i calciatori.

Alex Morgan e Megan Rapinoe per Sport Illustrated

«Ovviamente, ci piacerebbe non dover fare questa battaglia», ha dichiarato Megan Rapinoe a Sport Illustrated. «Ci piacerebbe non dover presentare questa causa, ma questo non è possibile». È una battaglia, quella della parità salariale, condivisa anche dai supporter della Nazionale USA. Subito dopo la vittoria del titolo, infatti, i sostenitori statunitensi hanno ripetuto, insieme alle giocatrici, la frase «Equal game, equal pay» (stesso gioco, stessa paga).

Megan Rapinoe e Alex Morgan, insieme a Crystal Dunn e Abby Dahlkemper, difensori della Nazionale USA, sono anche le protagoniste dell’ultima edizione di Sports Illustrated Swimsuit.

Scorri le pagine per vedere le foto delle giocatrici USA per Sports Illustrated Swimsuit

Indietro1 di 15

Tags

Articoli correlati

3 commenti

  1. Mi spiace…..ma le trovo ridicole entrambe. Pronte a mettersi in costume a sfoggiare tette e addominali come il peggiore dei “tronisti”. Di cervello ne vedo veramente poco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Senza pubblicità LezPop non può sopravvivere. Per favore, disabilita il tuo adblocker. Grazie!