Milano Pride 2018. Gaia360+LezPop con il carro che sfida l’invisibilità

Per il Milano Pride 2018 Gaia360 e LezPop porteranno in strada la musica, i colori e l'orgoglio di chi non sarà mai invisibile!

Da quattro anni a questa parte, poco prima che la primavera bussi alle porte, con le amiche di Gaia360 si parla di Milano Pride.«Cosa facciamo quest’anno? Qual è il tema per il carro?». Domande che, tra un aperitivo e l’altro, diventano idee, proposte e poi si concretizzano in un carro che sfila per le strade del centro di Milano il giorno del Pride.

Anche in questo 2018 è successa più o meno la stessa cosa. Fatto salvo per piccolo un cambiamento dell’ultimo momento. Qualche settimana fa il neo ministro della Famiglia in un’intervista al Corriere (peraltro la prima da titolare del dicastero) ha usato testuali parole: «Le famiglie gay non esistono». Un messaggio che non ci è affatto piaciuto (del resto, esclusi i fanatici omofobi, a chi potrebbe piacere?).

Allora abbiamo discusso del tema per il carro del Milano Pride, cercando di placare l’indignazione e la rabbia. Perché a noi, più di ogni altra cosa, piace essere ironiche. E ci siamo chieste: «Come si può fare ironia quando si è attaccati da un Ministro della Repubblica?». Ci abbiamo messo un po’ (perché nel frattempo non abbiamo smesso di essere indignate) e siamo giunte alla conclusione che il problema non è nostro, ma di chi non ci vuol vedere. Così abbiamo deciso di realizzare un carro che non esiste.

Sabato 30 giungo, avremo un carro invisibile che sfilerà per le strade di una città invisibilequella Milano che riconosce i diritti alle famiglie arcobaleno – durante una manifestazione invisibile, il Pride, che lo scorso anno ha portato più di duecentomila persone per le strade del capoluogo lombardo. Evidentemente eravamo tutte invisibili.

Insomma, se il Ministro Fontana e i tanti (troppi) omofobi d’Italia pensano che non esistiamo si sbagliano di grosso.Sabato 30 giugno al Milano Pride noi ci saremo, con la musica, i colori e l’orgoglio di chi non sarà mai invisibile.

Vi aspettiamo alle 15 in Piazza Duca d’Aosta per il raduno (cercate il carro di Gaia360+LezPop) e poi alle 23:30 al Peter Pan, Parco Lambro – Viale Van Gogh, 2 per il mega Party del Milano Pride.

Anche quest’anno il carro del Milano Pride è stato finanziato da aziende e liberi professionisti che hanno deciso di sostenere il nostro progetto. Un modo per rendere tutti partecipi, e consolidare il legame tra la città di Milano e la comunità LGBT.

Gaia360+LezPop Milano Pride 2018. Special thanks to…

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Senza pubblicità LezPop non può sopravvivere. Per favore, disabilita il tuo adblocker. Grazie!