Mondiali calcio femminile. Le calciatrici lesbiche e bisessuali dichiarate [GALLERY]

Su 407 partecipanti, le calciatrici lesbiche e bisex dichiarate sono 38. Un numero che aumenta di anno in anno

Mondiali di Francia 2019

Mondiali di calcio femminile. Le giocatrici lesbiche e bisex dichiarate

Mai come quest’anno i Mondiali di calcio femminile sono stati al centro dell’attenzione, grazie soprattutto alle Azzurre che hanno conquistato i quarti di finale, facendo scoprire uno sport che finora era solo appannaggio maschile.

Durante questo mondiale ha fatto scalpore la foto della calciatrice svedese Magdalena Eriksson con la compagna Pernille Harder (anche lei calciatrice della nazionale danese, che però non è riuscita ad arrivare alla fase finale dei Mondiali).

Ma quante sono le donne lesbiche e bisessuali dichiarate che hanno partecipato al Mondiale? Le nazionali in gara erano 24, per un totale di 407 calciatrici di cui lesbiche e bisessuali dichiarate sono 38, più un’allenatrice, la svedese Pia Sundhage. Tra queste c’è anche una coppia: Ashlyn Harris e Ali Krieger, entrambi nel team USA.

È probabile che ci siano più donne lesbiche e bisessuali, soprattutto perché alcuni paesi partecipanti, come la Nigeria, il Camerun e la Giamaica, puniscono l’omosessualità con il carcere, mentre in altri paesi i livelli di omofobia sono ancore altissimi. Certo, se paragoniamo i Mondiali di calcio femminile a quelli maschili, non c’è storia: mentre per le donne la media di calciatrici dichiarate è circa del 10%, per gli uomini è pari a zero. Questo dipende, in Italia lo sappiamo bene, dall’altissimo tasso di maschilismo e omofobia che ancora aleggia nel mondo del calcio maschile.

Allo stesso modo colpisce la disparità di compensi: la squadra vincitrice dei Mondiali di Francia 2019 incasserà circa 40milioni di euro, una miseria (il 7,5%) rispetto a quanto è entrato nelle tasche della squadra maschile, vincitrice ai Mondiali di Russia 2018. Fonte OutSports.

A seguire l’elenco delle calciatrici dichiarate ai Mondiali di Francia 2019…

Indietro1 di 14

Tags

Articoli correlati

8 commenti

  1. Esattamente. Me lo hanno riferito loro. Ho conoscenze dirette. Ho conosciuto varie squadre e più della metà erano lesbiche o bi. In alcune squadre l 80 per cento. Regina Baresi è una calciatrice piuttosto famosa e lei stessa ha parlato di 7/8 su 11. Per quanto riguarda i ragazzi gay ne conosco e ne ho conosciuti moltissimi. Solo 2 amavano il calcio. Chiaro che anche nel calcio maschile ci sono gay, ma se nella popolazione il 10 per cento è gay, nella sottopopolazione dei calciatori non si raggiunge il 10 per cento. Statisticamente il calcio appassiona più ragazzi etero che gay. Poi ci sarà il ragazzo gay super appassionato sicuramente. Si parla di Media matematica. Perché negare la realtà? C è qualcosa di male? No.

  2. Ma lei come fa a sapere se erano lesbiche o bisessuali? Glielo hanno riferito loro, per caso?? E come fa a dire che nel calcio maschile ce ne sono pochi di gay ? Se nessuno parla e non dicono un cazzo, come fa a dirlo? Bah. Non é un”offesa. É solo che usate sempre i soliti sterotipi del cazzo.

  3. Tra l altro Regina Baresi in un’ intervista parlò di 7/8 lesbiche o bisex su 11 giocatrici. Ignorante anche lei? Che male c è a dire che nel calcio femminile ci sono moltissime lesbiche? È un offesa essere lesbica?

  4. Mediamente sono7/8. Ne ho viste di squadre di calcio, non parlo per sentito dire. Ma quindi? C è qualcosa di male? Negare la realtà è ignoranza non altro

  5. Non è assolutamente vero cge su 11 ce ne saranno 7/8 e poi basta parlare di come le donne calciatrici debbano essere anche per forza gay. Siete fatti solo di stereotipi e di ignoranza.

  6. Dipende anche dal fatto che in una squadra femminile le giocatrici lesbiche/bi sono 7/8 su 11… mentre tra i calciatori ci sono pochi gay. Qualcuno c’è sicuro, ma verosimilmente ci sono meno gay nella sottopopolazione dei calciatori che nella popolazione generale. Conosco tantissimi ragazzi gay (centinaia) e ne ho conosciuti 2 a cui piace il calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Senza pubblicità LezPop non può sopravvivere. Per favore, disabilita il tuo adblocker. Grazie!