Nausica Della Valle. La giornalista “ex lesbica” in tour per raccontare la sua “guarigione”?

A Biella, la giornalista Nausica Della Valle, racconta la sua esperienza di ex lesbica. Verrebbe da ridere se non fosse drammatico

È comparso per le strade di Biella, questo manifesto. Al centro una donna bionda e sorridente. Per molti una sconosciuta, ma per noi una vecchia “amica”. Si tratta di Nausica Della Valle, ex giornalista del programma Mediaset Quinta Colonna, soprattutto ex lesbica.

Qualche anno, infatti, Nauisca Della Valle balzò agli onori della cronaca, non per un reportage esclusivo, ma per aver dichiarato di esser “guarita” dalla sua omosessualità. Ad un certo punto della sua vita, Dio le parlò, e lei realizzò di essere profondamente cambiata. «Lui mai ha creato l’omosessuale, ma ha creato l’uomo e la donna. Ma è un inganno di Satana. Molte persone dissentiranno da questo, soprattutto gli omosessuali. Ora ho 48 anni, e fino a 44 anni pensavo di esserci nata, e invece no».

La giornalista di Quinta Colonna: «Sono guarita dal lesbismo». VIDEO

Non solo, la voce di Dio le fece anche smettere di fumare. «L’ultima sigaretta è stata l’otto dicembre di tre anni fa, dopo una puntata di Quinta Colonna. Ho lasciato lì il pacchetto e non ho più sentito il bisogno».

Ora, la ritroviamo in questo tour (ad onor del vero non sappiamo se Biella sarà l’unica tappa o ce ne saranno altre) a raccontare, grazie al gruppo di Cristiani Uniti per salvare Biella, della sua “guarigione”. Verrebbe da ridere, se non fosse tutto profondamente agghiacciante. Le “terapie riparative”, ovvero quei percorsi pseudo psicologici infarciti di religione spicciola, volte a cambiare l’orientamento sessuale delle persone, sono pericolosissime. Causa di sofferenze e di profondo dolore per chi le subisce.

Una magrissima consolazione: almeno vediamo scritta da qualche parte la parola lesbica.

Share Button
Tags

Articoli correlati

5 commenti

  1. Il pazzo non è l’uomo che ha perso la ragione. Il pazzo è l’uomo che ha perso tutto tranne la ragione” Gilberth Chesterton. E credo che Nausicaa come lui si sia messa a guardare il mondo capovolta, e la pazzia non è lei che lo fa, è voi che non lo fate

    1. Sotto c’è scritto, nel manifesto, AVVISO SACRO.Tenetevi informate, dopo il 2 marzo, si questo raduno bigotto, grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Detected

Senza pubblicità LezPop non può sopravvivere. Per favore, disabilita il tuo adblocker. Grazie!