Omofobia: la madre caccia il figlio gay di casa. Risponde il nonno!

nonno-nipote

 

[ATTENZIONE: per la lettura di questo articolo è consigliato l’utilizzo di fazzoletti e procurarsi una buona dose di sorriso ebete e fiducia nel prossimo]

Care lettrici di LezPop ecco per voi una ricetta veloce veloce per raddrizzare anche la più nera delle vostre giornate.

Ingredienti:

– una madre omofoba (come ce ne sono tante)
– un figlio adolescente e gay
– una fuga da casa

Svolgimento: mettete il figlio gay e confronto con la madre omofoba per qualche istante-mese-anno, fino a che non otterrete una delle più becere (e classiche) litigate in famiglia.
Tempo di cottura: Se avete atteso a sufficienza la reazione chimica sarà delle più roboanti… La madre caccerà il figlio di casa!
Ciliegina sulla torta: per fortuna il figlio trova rifugio in casa del nonno il quale decide di scrivere di suo pugno una lettera a sua figlia (ovvero la madre omofoba).

Perdonate il modo frivolo con cui ho voluto introdurre questa lettera e un tema così delicato. Vi accorgerete che non necessita di parole, commenti, valutazioni… Buona lettura, buon pianto, buon sorriso :)

lettera nonno

Cara Christine:
Sono molto deluso da te come figlia.
Hai ragione, c’è un “disonore in famiglia”, ma non hai capito quale.
Buttare Chad fuori di casa semplicemente perché ti ha detto che era gay è il vero “abominio”. Un genitore che disconosce il proprio figlio, ecco cos’è “contro natura”.
L’unica cosa intelligente che ti ho sentito dire in tutta questa faccenda è “non ho allevato mio figlio perché fosse gay”. Certo che no. E’ nato così e non lo ha scelto, non più di quanto si possa scegliere di essere mancini.
Tu, invece, hai scelto. Hai scelto di fare del male, di essere chiusa di mente e retrograda. Perciò, visto che stiamo giocando a disconoscere i figli, colgo l’occasione per dirti addio.
Ora ho un favoloso (come dicono i gay) nipote da crescere, e non ho tempo per una figlia stronza.
Quando ritroverai il tuo cuore, facci un fischio.
Papà

Tags

Articoli correlati

3 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Senza pubblicità LezPop non può sopravvivere. Per favore, disabilita il tuo adblocker. Grazie!