Streghe: in arrivo un reboot in chiave decisamente più… femminista

La serie che ha segnato l'adolescenza di molte tornerà con nuove protagoniste

E’ ufficiale: la rete The CW (che ha già sfornato titoli come The 100 e tutte le varie serie DC come Supergirl e Flash) ha ordinato l’episodio pilota del reboot di Streghe!

Il comunicato stampa la descrive così: “Fiero, divertente e femminista reboot della serie originale vede protagoniste tre sorelle che scoprono di essere streghe. Tra demoni soprannaturali evanescenti, distruggere il patriarcato e mantenere i legami familiari, il lavoro di una strega non finisce mai.

Essendo ambientato ai giorni nostri (non più un prequel come si vociferava all’inizio), ci sarà anche la possibilità che il cast originale faccia capolino come guest o – addirittura – come regular. Parliamo a voi, Shannen Doherty, Alyssa Milano, Holly Marie Combs e Rose McGowan!

Alla sceneggiatura troviamo Jessica O’Toole e Amy Rardin (Jane the Virgin).

Che aspettative avete per questo ritorno? Sfogatevi nei commenti!

Share Button
Tags

Ahlen

Nerd.

Articoli correlati

6 commenti

  1. Streghe che combattono demoni? Che cazzata fotonica. L’unico che può combattere un demone è un santo, perché lui ha fede, non creduloneria. Ci sono due errori uguali ed opposti nei quali la nostra razza può cadere a riguardo dei diavoli. Uno è non credere alla loro esistenza. L’altro è crederci, e nutrire un eccessivo e insano interesse in essi. Loro stessi sono ugualmente compiaciuti da ambedue gli errori e salutano un materialista o un mago con lo stesso piacere.

    da “Le lettere di Berlicche”

    1. Evidentemente lo sarà ancora di più. E la cosa mi fa molto piacere, soprattutto dopo quello che hanno fatto alle attrici di Hollywood e non solo…Rose McGowan è sttata una delle prime a denunciare gli abusi maschili. Bentornate Streghe :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Detected

Senza pubblicità LezPop non può sopravvivere. Per favore, disabilita il tuo adblocker. Grazie!