Terapie riparative: 7 persone su 10 hanno pensieri suicidi

I risultati di una ricerca condotta in Gran Bretagna sulle terapie riparative sono impressionanti: 7 persone su 10 hanno pensieri suicidi

Da anni, la comunità scientifica è avversa a qualsiasi forma di “cura” dell’omosessualità. Di fatto è impossibile cambiare l’orientamento sessuale di una persona, ma non solo. Le cosiddette terapie riparative sono pericolose. Lo dicono i numeri.

In Gran Bretagna sono stati pubblicati i risultati di una ricerca, condotta dalla The Ozanne Foundation, sui sopravvissuti alle terapie riparative. E dati sono impressionanti: il 68,7% degli intervistati ha avuto pensieri suicidi, mentre il 32,4% ha tentato il suicidio. Il 59,8% ha sperimentato ansia e depressione, con prescrizioni di farmaci, e il 41,3% ha sperimentato ansia e depressione, senza prescrizioni di farmaci. Lo studio ha inoltre rilevato che il 40,2% ha sofferto di autolesionismo e il 24,6% ha avuto disturbi alimentari.

Alcune persone che hanno compilato il sondaggio hanno descritto di essere costrette a fare sesso con qualcuno di sesso opposto come parte della terapia di conversione. I risultati della ricerca saranno presentati alla Chiesa d’Inghilterra questa settimana, al fine di lanciare una campagna per porre fine alle terapie riparative.

La direttrice della The Ozanne Foundation, Jayne Ozanne, che ha subito una forma di terapia in passato, ha dichiarato:

Sono sollevata perché la verità sta finalmente emergendo. I numeri elevati di tentativi di suicidio, pensieri suicidi, autolesionismo sono molto più alti di quanto credessi. Purtroppo le statistiche non mostrano il numero di persone che hanno già perso la vita. Conosco almeno una persona che si è tolta la vita da quando ha compilato il sondaggio, ma non farò il suo nome. Dobbiamo trovare modi creativi per coinvolgere gli alti dirigenti sui veri orrori di queste scoperte.

Tags

Articoli correlati

Un commento

  1. Non si può cambiare l’orientamento sessuale…..il che mi giunge ilare e curioso, per coloro che da sempre si ostinano a voler raddrizzare banane e involare maiali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Senza pubblicità LezPop non può sopravvivere. Per favore, disabilita il tuo adblocker. Grazie!