In arrivo dagli USA una nuova bandiera arcobaleno più inclusiva

Per il restyling aperta una raccolta fondi su Kickstarter

Daniel Quasar, designer americano, ha lanciato su Kickstarter una raccolta fondi per supportare la diffusione di un suo progetto per rendere più inclusiva la tradizionale bandiera arcobaleno che tanto ci piace sfoggiare ai Pride. Nel nuovo design restano le tradizionali sei strisce di colori dell’arcobaleno (“affinché non vada eliminato il suo significato originale“), che vedono avanzare da sinistra verso destra a mo’ di freccia i colori bianco, rosa, celeste, marrone, nero, a simboleggiare il progresso.

Nuova bandiera arcobaleno

Le strisce di colore celeste, rosa e bianco sulla sinistra della bandiera derivano dalla bandiera dell’orgoglio transgender. Un modo quindi per supportare una comunità che spesso vive sulla propria pelle una discriminazione sociale ancora maggiore di quella del resto del mondo arcobaleno. Lo stesso autore del design è parte della comunità T, identificandosi come non-binario.

Le strisce marrone e nera sono invece per indicare la varietà etnica, con la comunità LGBTI che accoglie i propri membri indipendentemente dal colore della pelle. L’ispirazione qui è venuta dalla bandiera arcobaleno dell’Ufficio per gli Affari LGBT di Philadelphia, che ha reso la bandiera orizzontale a otto strisce aggiungendo marrone e nero, rendendo le battaglie per l’uguaglianza più intersezionali.

Il nero nella nuova bandiera indica anche una delle grandi battaglie che hanno visto il mondo arcobaleno combattere per la sopravvivenza, la lotta all’AIDS. Per “quelli che vivono con l’AIDS, quelli che hanno smesso di vivere e lo stigma che li circonda“.

Un ingresso di nuovi colori come una freccia che punta nel centro dell’arcobaleno per “mostrare il movimento in avanti“.

Nuova bandiera arcobaleno, enfasi sulle battaglie intersezionali della comunità LGBTI

La nuova bandiera arcobaleno sarà messa in commercio su larga scala dopo aver raccolto 14 mila dollari per produrne il primo grande lotto.

Ho pensato ci fosse bisogno di più riflessione ed enfasi dietro il design della bandiera per darle più significato.

La bandiera LGBT a sei strisce dovrebbe essere separata dalle strisce nuove per la differenza nel significato, ma anche per spostare il focus e l’enfasi su ciò è importante al momento nel clima della nostra comunità.

Che ne pensate di questo restyling?

Articoli correlati

2 commenti

  1. Ecco io lo sempre detto che la bandiera doveva cambiare….inclusione tutto il mondo LGBTIQ riunito wow….. assolutamente siiiiiii

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Senza pubblicità LezPop non può sopravvivere. Per favore, disabilita il tuo adblocker. Grazie!