Vedo lesbiche ovunque, ma Antonella Lo Coco mi dà una mano

Antonella-lo-coco
Premessa: L’idea per il tono dell’articolo mi è venuta dalla conversazione odierna via Whatsapp con La Mile, cui ricordo che le nr. 136 calorie extra, ingurgitate per reprimere la salivazione abbondante e l’ormone ballerino antecedenti alla stesura di codeste medesime parole, verranno addebitate a LezPop.

merenda-top

Stamattina ho scoperto che Zenni : Antonella Lo Coco = La Mile : Dianna Agron. 

Invece nulla di nuovo, sul fatto che io veda lesbiche ovunque, o le preveda (ma sto andando fuori tema!) e che Antonella Lo Coco mi abbia sempre dato una grande mano. Vi devo confessare che io la adoro, mi piace dai provini di XFactor, da quando il mio gaydar l’ha vista e ha cominciato a suonare nel suo fastidiosissimo “niiiiio niiiiio”, da quando l’ho sentita cantare, da quando ho avuto il sospetto che il mio gaydar potesse essere infallibile (v. articolo La femminilità di Antonella Lo Coco (va bene così)), da quando ho pensato che io e lei insieme avremo potuto creare un nido fatto di quadrupedi, musiche, rasature, sciarpone e tant’ammmore.

Clicca qui per vedere le foto di Antonella Lo Coco che hanno fatto suonare il nostro gaydar!

antonella-lo-coco-gallery

Quest’estate, ho scoperto che era nella mia zona per un Festival, perciò è stato davvero bello quando l’ho incontrata per caso l’ho praticamente pedinata con mille appostamenti e alla fine l’ho vista, seduta al bar che beveva una birra e non ho avuto il coraggio di avvicinarla. Mi è partita la salivazione da Pan di Stelle e ciao, grazie arrivederci.

Il mio amore per suddetta ragazza ha comportato che scoprissi LezPop, che mi iscrivessi alla sua pagina Facebook e che ascoltassi molto volentieri la sua musica, perché, diciamocelo pure che Antonella è brava. Parecchio brava. Parliamo di lei, perché oggi è uscito questo articolo: Intervista ad Antonella Lo Coco – “Vivo di musica e sogno il mio primo grande tour”

Si parla della sua carriera, blablabla, dei progetti futuri, blablabla e poi verso la fine, quando non te lo aspetti nemmeno arriva il domandone (quasi) finale: “Si è chiacchierato tanto sul tuo orientamento sessuale. Quanto e come il gossip può aiutare o danneggiare la carriera di un giovane cantante ?

[quote]Credo dipenda dall’intento di chi fa gossip, è normale il chiacchierare, ma dichiarare o no il proprio orientamento sessuale non credo sia una condizione necessaria per portare avanti una carriera artistica. Credo che siano importanti le canzoni e il percorso che si compie.[/quote]

Niente di nuovo, eh. Ma forse un passettino più avanti rispetto al “c’è tempo per dire sono gay”. Antonè, quando decidi di farti una passeggiata, fammi pure un fischio. Io ti aspetto!

Articolo scritto da Zenni.

Tags

Articoli correlati

9 commenti

  1. Io l’ho vista al Mamamia di Inverno,a Lucca,poco dopo l’uscita da X-Factor,e vi assicuro stava con la sua ragazza,in più alla domanda se avesse mai frequentato il Mamamia a Torre del Lago,lei disse di si….

    1. Ma perché la gente non si fa i fatti suoi? I dubbi li deve sfatare la diretta interessata, non altre persone!

      1. Questo dico non dico, faccio non faccio, mi rompe le palle. Nessuno pretende che lei esca con le bandiere, ma alle domande si risponde. E con sinceritá, di solito. È una persona che fa buon viso a cattivo gioco, anche nella vita, lo ha dimostrato e qualcuno a me caro ne ha pagato le conseguenze.

  2. ma solo io ricordo che durante x factor aveva fatto una dedica ad una persona speciale che poi era una ragazza (anzi la sua ragazza)?! o forse sono affetta anche io da questa sindrome per cui ognuna, se solo lo sapesse, sarebbe un po’ lesbica.

    1. Durante il live di ‘Mad about you’ guarda in una direzione indefinita, alla fine dedica un ‘ti amo’ mimato con le labbra alla persona che stava guardando e questa persona era stata poi identificata come una ragazza se non ricordo male XD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Senza pubblicità LezPop non può sopravvivere. Per favore, disabilita il tuo adblocker. Grazie!